Questo sito contribuisce alla audience di

L’unico obiettivo della Fiorentina: Salvare la faccia

“Non chiedetevi cosa resta da qui alla fine, perché nello sport contano le classifiche, certo, gli obiettivi, ovvio, ma conta anche la dignità, e salvare la faccia è il vero e unico target che la Fiorentina deve mettere nel mirino da qui alla fine”. Così scrive Benedetto Ferrara su la Repubblica questa mattina a proposito di una Fiorentina deludente che deve “trascinarsi” fino a fine stagione. Forse non ci sono più coppe in ballo ma certamente “salvare la faccia” è un obiettivo che tutta la squadra deve tenere in grande considerazione, a partire proprio dalla partita di oggi a Bergamo contro un’Atalanta in salute.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Obiettivo vincere la partita. Questo è l’obiettivo.

  2. Hosseinfio da Iran

    La distanza per l’Europa è a soli 7 punti con 12 partite per andare è facilmente raggiungibile. Ci sono un sacco di testa per le partite a testa e per noi facile partite (sulla carta) non sono ancora giocato. Saremo in zona Europa prima settimana 32.

    Non è il momento di perdere la speranza, è il momento di credere. Prevedo una grande vittoria contro l’Atalanta.

    Forza Viola

  3. La faccia l’hanno già persa! Ma come si dice al peggio non c’è mai fine!

  4. Buongiorno se giochiamo con il solito Tiki Taka ci sommergono di gol! Palla avanti e pedalare e non avere la testa tra le nuvole come ha fatto Astori con Bellotti pensando di essere inamovibile c’è ne corre con Alonso!

  5. Neppure quella si deve salvare. Muoia Sansone con tutti i filistei. Perché se si fa qualche risultato da qui alla fine, qualcuno comincerebbe a rivalutare questa marmaglia di falliti. Tutte perse o quasi, tanto in B non si va, E NESSUN ALIBI PER GLI INFAMONI..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*