L’uomo della pace?

Saponara in azione. Foto: LF/Fiorentinanews.com
Saponara in azione. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Il nuovo modulo col centrocampo a rombo, diamante o quadrato che sia, e sempre che venga confermato, prevede la presenza di un trequartista, ruolo che nella rosa gigliata potrebbe essere ricoperto da Ilicic o al limite dal giovane Hagi. Se lo sloveno però è ormai abituato a fare più la seconda punta, il rumeno è ancora un po’ acerbo e da qui la ricerca che può caratterizzare il prossimo mercato. La Gazzetta dello Sport oggi ha fatto il nome di Saponara, che proprio quelle caratteristiche mette in campo, anche se quest’anno è apparso un po’ appannato. L’Empoli vuole tanti soldi e sappiamo quanto rare siano le operazioni tra le due società: Saponara rappresenterebbe un sacrificio, ad oggi poco ipotizzabile, da parte della società viola ma soprattutto un atto di pace importante tra Corsi e Della Valle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Ma se abbiamo speso 0 in questo mercato….ma x quale motivo ora dovremmo comprare e non prendere i prestiti?? Secondo quale logica i della valle a gennaio dovrebbero spendere?? Hanno ampiamente dimostrato lo scorso gennaio che non gli frega un tubo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*