Lupatelli: “La forza della Fiorentina è lo spogliatoio. Con l’esperienza degli anni passati e i dettami di Sousa i ragazzi potranno far bene”

Dopo gli anni passati nello spogliatoio viola Cristiano Lupatelli, da luglio, ha appeso i guantoni al chiodo iniziando la carriera di allenatore dei portieri della Primavera viola. Lupo ha parlato di questo e altro al Pentasport: “Alla base di tutto, nella vita come nel calcio, ci sono sempre il carattere e i rapporti che nascono tra le persone. La Fiorentina è stata brava in quesi anni a scegliere i calciatori anche per le loro caratteristiche umane (oltre ovviamente a quelle tecniche). A fine di ogni allenamento, ad esempio, c’è sempre stata grande armonia; a turno, tutti quanti indossavamo i panni dei dj collegando le casse ai telefonini per partire con un po’ di musica. Lezzerini? E’ un grande ragazzo, ha le qualità per far bene. Spero sia l’inizio d una lunga carriera. Alejandro Lopez? E’ una bravissima persona, mi sono sempre trovato bene con lui sia da giocatore che adesso che supporto lo staff. Mi sento molto spesso per avere delle linee guida su come fare al meglio il mio compito. Il settore giovanile viola è davvero ben organizzato. Prima squadra? Quest’anno è cambiata un po’ la mentalità. Dopo gli scorsi tre anni abbiamo accumulato molta esperienza che, unita alla mentalità di mister Sousa, ci può guidare lontano. I miei obiettivi professionali? Vedremo anno per anno, per adesso come una spugna cerco di apprendere il più possibile.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Buon proseguimento di carriera Lupo e saluti da un tuo quasi paesano, (10 Km di distanza)

  2. marco LivornoViola

    Grande Lupo !!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*