Lupoli: “Quando ero in viola la mia carriera ha subito uno stop”

Pallone Invernale

Durante la presentazione di oggi con la sua nuova maglia del Catania l’ex viola Arturo Lupoli ripercorre la sua carriera calcistica spiegando il suo flop con la maglia della Fiorentina:

“Nelle giovanili ero considerato tra i più interessanti di tutta l’Italia. In Inghilterra mi sono tolto le soddisfazioni più grandi della mia carriera. Quando sono arrivato alla Fiorentina si è inceppato qualcosa. È venuta a mancare la fiducia nei miei mezzi. Poi mi sono rimesso in gioco in altre piazze, ma dentro di me batte la voglia di quando avevo 17 anni. Nel calcio, basta poco per andare giù, e poco per riprendere la strada giusta.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Se è inceppaTa perché ti credevi Maradona invece non eri nemmeno Giovinco.

  2. È vero, all’epoca era un bel prospetto di giocatore, ma se non ha mantenuto le aspettative la responsabilità credo sia sua…
    Dopo Iakovenko, che parla come se prima di venire qui fosse un fenomeno a cui la Viola avrebbe rovinato la carriera (bah…!!!), e dopo Felipe, altro grande giocatore a cui sembra siano state tarpate le ali (ri-bah…!!!), eccone un altro che si è inceppato a Firenze.
    A quando le dichiarazioni di Van den Borre e Mazuch?

  3. Infatti dopo hai disputato 3 mondiali e 4 volte la champions.povero cretino ma se facevi la panca anche al pisa.

  4. Anche io al Pes sono un fenomeno!! Va ia vai!!!

  5. Corvino lo presentò a Prandelli dicendogli che era più forte di Rossi e il Pranda che è un Signore fece finta di crederci, ma appena tornato a casa si scompisciò dalle risate.
    Ovviamente Corvino quando viene intervistato non parla mai di Lupoli come di una sua biandigella viola.

  6. ahmbè ora che sei al catania stai avendo grandi soddisfazioni, ma poi lupoli CHI E’????

  7. Non è stata la carriera a subire uno stop ma il C…….

  8. Sì è inceppa perché eri (pultroppo un troiaio ).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*