Ma è già ora di Europa League: I brividi per il sorteggio

Poche ore per smaltire la delusione per la sconfitta con la Juventus, maturata nel finale più per ingenuità proprie che per meriti dell’avversario. Per la Fiorentina è nuovamente tempo di fare mente locale all’Europa League: alle 13 infatti la squadra di Sousa conoscerà il suo prossimo avversario europeo, per i sedicesimi di finale in programma a febbraio 2016. Dall’urna di Nyon le insidie sono tante ma d’altra parte stiamo andando verso la fase calda del torneo, a cui ci auguriamo che la Fiorentina arrivi con le risorse adeguate al contesto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Questa volta la società si presenti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*