Ma il futuro di Sousa non è già scritto…

Paulo Sousa 2016 3

Il futuro di Sousa? Un capitolo che non è già stato scritto per il Corriere dello Sport-Stadio, né in un senso, né in un altro, nonostante il contratto in scadenza giugno 2017 e la volontà da parte della società di non esercitare unilateralmente l’opzione per il rinnovo automatico. “Contano i risultati per la mia riconferma” ha detto il portoghese giusto ieri e la faccenda, sottolinea ancora il quotidiano sportivo, vedrà la sua resa dei conti a fine stagione. Prima la Fiorentina si occuperà solamente del contratto di Gonzalo Rodriguez (lunedì dovrebbe esserci il secondo e ultimo round della vicenda) oltre quello poco di più. Intanto però Andrea Della Valle, sempre per la fonte citata, potrebbe tornare dalla Cina in Italia per vedere la squadra prima della gara contro l’Inter. In principio questo incontro non era previsto, ma visto il clima che si respira…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Stefanoviola, be non sono stato io nel dire ad Agosto 2015 che a gennaio non si facevano trovare impreparati e visto che l’hanno detto in pubblico l’avranno detto anche a Sousa oppure in pubblico dicono una cosa e nelle stanzette un altra e poi non credo che un allenatore venga fuori dopo gennaio con dichiarazioni contro la società , che dici magari qualcosa gli avevano promesso .

  2. Se il profeta dovesse lasciarci ci sara un epidemia di suicidi. Io c’ ho l’ ancora di salvezza che gentilmente mi ha offerto s69, mi riconselero con il mio Frosinone.

  3. Fradiavolo secondo te quando trattano la firma del contratto non viene affrontato il tema relativo agli investimenti ed i consequenziali obbiettivi? Se pensi di no non sai come gira il mondo. Se pensi di si allora dovremmo sapere cosa si sono detti. Siccome da anni i DV parlano di autofinanziamento credo che il concetto sia stato chiarito in modo inequivoco. Allora chi accetta la Fiorentina sa che adesso si deve arrangiare, insegnare calcio ed attingere ai giovani sperando in tanti Berna. Se accetti e poi altri club ti tirano per la giacchetta perché sei bravo non puoi rompere le p…e tutte le volte che ti intervistano. Molto semplice no?

  4. FRADIAVOLO, un allenatore che viene a Firenze, Sousa compreso, sa che la proprietà è da parecchi anni in regime di autofinanziamento. Se quindi sproloquia per chiedere rinforzi che non può avere allora è consequenziale pensare che lo fa perchè vuole andarsene, ma poichè per andarsene basta non rinnovare il contratto, se si alza tanta polvere è unicamente per motivi di marketing, cioè far credere in giro di essere un allenatore che merita squadre più ambiziose. Come ben diceva Machiavelli: “Tutti ti valutano per quello che appari. Pochi comprendono quel che tu sei.” oppure “Pochi vedono come siamo, ma tutti vedono quello che fingiamo di essere.”

  5. liberopensiero

    Concordo al 100×100 con fra diavolo!!

  6. Francoviola, dire che Sousa è inadeguato al campionato italiano mi sembra farsesco visto che t’ha dimostrato il girone di andata del campionato passato cosa ha fatto è vero che in quello di ritorno ha fatto pena ma bisognerebbe sapere anche il perché , che voglia andare via ormai l’hanno capito anche i muri che questa proprietà non vuole competere anche quello l’hanno capito i muri , forse solo pochi seguaci dei DV ancora non l’hanno capito , a giugno ripartiranno con un altro allenatore che se minimamente farà bene e di logica chiederà di rinforzare la squadra si ritroverà come i suoi predecessori ovvero impallinato dagli scriba dei DV e dai loro seguaci.

  7. Ritengo Sousa inadeguato al campionato italiano e quindi non vedo l’ora che se ne vada, ma sono pronto a ricredermi a fronte di risultati confortanti. In questo caso però la società dovrebbe assecondarlo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*