Ma per qualcuno è rottura totale tra Montella e Firenze

Sebbene ancora da decifrare, c’è già chi ipotizza con una discreta certezza l’esito del confronto tra Vincenzo Montella e la Fiorentina. Secondo Tuttosport il rapporto tra il tecnico e la città si sarebbe definitivamente deteriorato, con i tifosi indispettiti dalle dichiarazioni post partita. Ma anche la società che al tempo stesso non avrebbe apprezzato sia le dichiarazioni che la fuoriuscita brusca dall’Europa League. Secondo il quotidiano torinese appare improbabile una permanenza di Montella sulla panchina viola, dopo questa burrasca. Per la cronaca, secondo quanto risulta a noi, il rapporto sarebbe ancora tutto da chiarire e niente sarebbe ancora perduto definitivamente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

27 commenti

  1. provate anche a rispondere a queste lamentele e non cancellatemi come l ‘ultima volta se avete il coraggio perche’ se no siete solo ridicoli

  2. Cortesemente chi non e fiorentino vada fuori da questo sito grazie, davvero ne ho le scatole piene di chi è bravo solo a parlare, visto che ci sentiamo tutti manager dicendo cavolate, adesso basta avete rotto , a tutti coloro che scrivono queste cose chiedo di guardarsi le classifiche degli ultimi cinque anni e vedrete grandi squadre con budget superiori alla Fiorentina PENARE, E VOI ANCORA MI PARLATE CONTRO LA DIRIGENZA E DI ACQUISTI SBAGLIATI , VE LO DICO IO COSA DOVETE FARE VERGOGNATEVI

  3. X Gastone
    ?
    Guarda dhe Alcuni colpi sono stati sbagliati , diversi milioni potevano essere spesi meglio peró se consideri quanta gente hanno comprato nel primo mercato dove hanno fatto una squadra intera spendendo solo 2 mln x Mati , 7 x Borja e gonzalo, Savic gratis , Cuadrado 1 mln x il prestito e poi il riscatto salato della seconda metà forse x non aver chiuso la pratica un anno prima,
    Poi a 0 , pek aquilani alonso e altri ,
    La gente a chi si è affidato il patron all’inizio ha fatto i miracoli,
    Per me la squadra era davvero buona e allora ci volevani giocatori davvero forti per migliorarli,
    eravamo da rinforzare in difesa e a centrocampo ma hanno speso i soldi incassati x gli attaccanti che hanno dovuto cedere(Jovetic) e voluto cedere( Lajc , seferovic e toni )
    X Gomez 16 mln , Rossi 11mln e ilicic 9 , Rebic 5,
    Il resto x 2 anni è rimasto quasi invariato che avevano speso tutto x strovelgere il reparto migliore,
    Gli attaccanti costano e allora non ci stagano + soldi x altro, dicevo questo , poi facendo tanti colpi hanno sbagliato proprio quelli costosi cio’ risalta peró puo’ anche starci .
    Se volevi andare sul sicuro dovevi spendere i 40 mln solo x Higuain e allora 1 forte e integro l’avevo, Rossi peró pagato a 10 se avevi fortuna valeva quanto higuain che peró nn potevi prendere che i soldi il napoli li ha cacciati insieme la fiorentina in + soluzioni.

    e allora io avrei fatto come loro, anche con il senno di poi,
    Gomez no , nn l’avrei voluta neanche 3 o 4 anni fa peró chi lo sapeva che si faceva male .
    La fiorentina ha speso quello che incassava e non puoi fare sempre affari a costo 0 .
    I della valle cacciavano tanti soldi a fondo perduto fino a 5 anni fa , ora ci vogliono dirigenti geniali ma se con 0 € potevi vincero lo scudetto i dirigenti prendevano una sqiadra in d x conto loro e incevano la champions dopo 6 anni,
    Ma la coperta è corta, abbiamo Lajic, degi cacciare i soldi x rinnovo. E dopo un anno lo vendi a 20/25 mln e con qiei soldi ci investi, se lo cedi a 10 e e jovetic a 30 , hai tanti soldi ma li devi spendere in attacco, se sbagli i colpi sei nella melma, se prendi un campione e si fa male(Rossi anche se era a rischio), ideem, non devono buttare 100 mln per giocatore ma 2 euro si,,se no la coperta e corta, nn ti completi mai.
    Alla fiorentina bastavano pochi soldi al momento giusto , al secondo anno di montella x difesa e centrocampo e vendevi solo Jovetic che l’ha chiesto lui x uno da 10 mln e il resto altrove + un 15 mln tuoi e ingaggi + grossi a lajic

  4. Sebbene mi piacciono molto, cosa stanno facendo Rebic e Wolsky nelle squadre in cui giocano (?) in prestito? Vecino è andato in prestito per giocare con continuità e lo sta facendo molto bene. Mi auguro che Capezzi diventi un campionissimo ma mi risulta difficile capire da dove si vede che è meglio di Valero? Andiamoci pianissimo con i giovanissimi!

  5. Violafisso c ha ragione altroché. Non conta avere i giocatori forti e basta. .. ah ah poveri ingenui… conta saperli aggregare. Questa essenzialmente la differenza fra un debuttante allo sbaraglio (montella) ed un vero allenatore (es. Emery). tutto il resto è un luogo comune per beoti.

  6. VIOLAFISSO…fatti guardare da uno bravo, auguri

  7. Rebic e Wolski come Vecino dalli a Sarri e poi se ne riparla. Uno è nazionale croato, l’altro nazionale polacco, tanto scarsi non devono essere ma il ns Vincenzino allena come se avesse la rosa della Roma quando ci giocava lui, chiedendo a Tomovic di fare Cafu e ad Alonso di far il Candela…se questo è allenare siamo capaci tutti… Capezzi è più forte di Borja Valero ma è l’allenatore che lo deve vedere. Tutti mancini in avanti tranne Gomez, anche questo lo deve sconsigliare un allenatore…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*