Questo sito contribuisce alla audience di

Ma può un coro valere più di una manifestazione totale di inciviltà?

TifosiFiorentinaOlimpicoTralasciando le responsabilità delle istituzioni del caso, dei vertici calcistici, per non parlare dello Stato in prima persona, c’è chi disegna uno scenario alquanto discutibile e che avrebbe del clamoroso (ma forse neanche troppo conoscendo l’Italia): sia Fiorentina che Napoli rischierebbero provvedimenti seri per quanto accaduto sabato sera. Sotto la lente d’ingrandimento i ripetuti lanci di fumogeni, petardi e bombe carta assortite (per altro contro un vigile, che è rimasto ferito, e contro gli steward) e il solito coro, per carità condannabile e incivile, richiamante ai compiti del Vesuvio. La società viola rischierebbe insomma la chiusura di una curva del “Franchi”. Quella partenopea una semplice multa per la consueta e fedele riproduzione della “Beirut de noattri”, oltre ai singoli daspo che potrebbero colpire alcuni ultras del Napoli. Si tratterebbe dell’ennesima beffa per dei tifosi come quelli viola che di fatto sono stati privati di tutto il bello che poteva caratterizzare la serata di sabato. Supporters gigliati che son stati vittima di una manifestazione di inciviltà, culminata con la geniale sceneggiata di alcuni fenomeni che a fine partita hanno pensato bene di venire a provocare sotto la Sud. Un gesto che poteva avere anche conseguenze drammatiche se la razionalità non l’avesse fatta da padrone nella curva viola. Una vittoria ulteriore dal punto di vista morale, che non rimarrà nell’albo d’oro, ma che forse vale un po’ di più, checché ne dirà poi il giudice sportivo.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Ma stiamo scherzando? sono schifata e le bombe, il camorrista , l’invasione di campo e la provocazione ai nostri? io non mi riconosco più negli italiani e nello stato italiano.

  2. ma cosa vogliamo pretendere….non fanno ancora la differenziata….ISCRIVIAMO LA FIORENTINA AL CAMPIONATO TEDESCO……FORZA VIOLA

  3. i giornalai fiorentini si chiamano le disgrazie addosso, chiedono le sanzioni contro, mi raccomando mandate una richiesta scritta al giudice sportivo pere chiedere la squalifica, giornalisti cialtroni !
    Guarda che questa è un’ipotesi che circola da stamani a Napoli. Documentarsi prima di fare la solita uscita sconclusionata no? Un saluto Redazione

  4. è vergognoso fare questi cori incivili che niente hanno a che fare con il calcio; queste persone, che non reputo tifosi, dovrebbero essere espulsi dallo stadio e la stessa tifoseria fiorentina dovrebbe allontanarli dalla curva o dove si trovano ad assistere alla partita.

  5. Mio caro autore dell’articolo non tieni conto del fattore 1863: la napoletanità.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*