L’uomo che manca alla Fiorentina. Chi si offre volontario?

image

La mancanza di una voce forte sul campo, quando gioca la Fiorentina, rappresenta un po’ la lacuna evidenziata da tutti. Francesco Matteini lo sottolinea, facendo riferimento anche al passato: “Cercasi leader disperatamente. La Fiorentina ha buoni giocatori, seri professionisti, atleti scrupolosi, bravi ragazzi. Manca il leader. L’uomo che nei momenti critici diventa punto di riferimento… Passarella, Dunga, Batistuta: tre nomi, tre garanzie sotto questo aspetto…Leader per sempre non ci si inventa. Ma eroe per un giorno si può diventare. Chi alza la mano? Chi si offre volontario?”.

Leggi il pezzo completo su violaamoreefantasia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

23 commenti

  1. Dino, gli altri nomi che hai detto no ma conAllan forse si , a quello manca solo un club + importante,
    In brasile si è fatto tutti i settori giovanili e in italia son 3 anni che fa bene,
    Poi uno normale non annulla completamente a pogba,
    Pogba provava a saltarli inutilmente mentra Allan qiando aveva il pallone lo umiliava, gli ha fatto di tutto
    Pogba nn avrà fatto la migliore gara della vita nell’occasione in cui mi riferisco ma lì Allan ha mostrato personalità e classe , e si tratta di uno giovane e che gioca sempre .
    Naingollan al Cagliari era 1 cje faceva la differenzs e alla roma pura, noi i grandi nn possiamo prenderli dalle big se nn a fine carriera ma la fiorentina se nn prende gente come Cambiasso qiando era possibile e neanche gente in ascesa come Allan allora puo’ prendere chi vuole ma nn crescerà mai e butta + soldi o ne spende la metà x giocatori normali tipo Jorginho ealtri che sono tipo i Bolatti etc

  2. ravanello viola

    Viola pampers vi serve lo psicologo ahah

  3. Il leader c’è ed è Diamanti. Lo ha fatto per anni al Bologna e può farlo benissimo da noi. Magari non avrà la condizione fisica eccellente ma è l’unico che ha le palle e che le tira fuori. Ancora adesso gli juventini si domandano del perchè Montella l’ha messo solo alla fine contro di loro.. A noi non servono leader silenziosi…a noi serve chi si ******* e tira fuori il meglio dai compagni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*