Questo sito contribuisce alla audience di

Macalli, che attacco ad Agnelli: “La sua famiglia ha spolpato l’Italia, senza quel cognome lavorerebbe al tornio”

La lotta per la presidenza della Figc sta producendo un innalzamento dei toni senza precedenti. Il presidente della Lega di C, Mario Macalli, che sostiene la candidatura di Tavecchio, ha attaccato duramente il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, che vorrebbe uno svecchiamento dei vertici: “Quando io vado a lavorare la mattina – ha detto Macalli – produco e pago le tasse. Andrea e la sua famiglia hanno invece spolpato l’Italia. Hanno solo il cognome e senza quello, forse forse, andrebbero a lavorare in un tornio ogni mattina. Io non sono mai andato a mangiare al ristorante coi soldi degli italiani”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

22 commenti

  1. Andrea agnelli………il solo nominare o scrivere questo nome mi obblighera’ ad assumere del cortisone……se non avesse quel cognome guadagnere 1.100,00 euro al mese ( sono ottimista ) hanno spolpato l’italia e in giro c’e ancora gente che li osanna….pazzesco ………anche la cocaina gli abbiamo comprato a questa famiglia di drogati e finocchi……..( non mi possono neanche querelare perché è la verita’, vero lapo? ) malgrado tutto hanno ancora potere……..ha ragione Diego…..

  2. Enrico il saluzzese sei un grande,hai scritto quello che avrei scritto io,no ho nient’ altro da aggiungere.SFV

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*