Maccarone: “Siamo carichissimi per il derby contro la Fiorentina”

image

Ad Empoli la partita con la Fiorentina viene vista come la partita dell’anno. E nonostante la salvezza già raggiunta dalla formazione azzurra, ecco che i giocatori sono pronti per mettere il massimo impegno nel prossimo match: “L’aver raggiunto già la salvezza – commenta l’attaccante Massimo Maccarone – ci rende molto carichi per affrontare la Fiorentina nel derby. E sicuramente non è finita qui…”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Bulghers Viola

    Maccarone …. Di nome e di fatto!!

  2. Non è certo questo il momento di pensare all’empoli però occhio perchè questa è una di quelle partite che rischiamo di perdere malamente per molti motivi… quindi massima concentrazione e determinazione… ma ci penseremo da domani…

  3. Ma i che vu siete i REAL MADRID o e vu siete L’EMPOLI va a nanna Maccarone.

  4. Boni Lì Maccarone.

    La preferivo alla penultima giornata comunque delle rimaste è quella piu ‘ tosta, un po anche qiella di palermo ma li gli avversari avranno meno motivazioni.
    Ad empoli credo che sarà una bella gara, partita vera ma che si puo’ anhe vincere, in ogni caso credo che sarà ininfluente per il quinto posto che per qullo bastano 10 o9 punti ma anche 8.
    Insomma , testa a stasere e riguardo al campionato il quinto posto non gli sfuggirà.

  5. ma chi se ne frega quello che importa e che giochino stasera come dei leoni !!!!!!!!!

  6. Con l’Empoli si perde !!…perché le energie nervose saranno scaricate tutte stasera, e noi abbiamo dimostrato di non saperle ricaricare nel giro di due giorni…in piu loro sonoin forma e gasati dalla salvezza acquisita e tengono a regalare al proprio pubblico la soddisfazione della vittoria nel derby…!!!!…la vedo dura, altro che vincerle tutte !!!!…

  7. ma vai a ****** maccarone sei roprio un maccarone scarso. dove vuoi arrivare sei men o di un mediocre state attenti che se quelli giocano ve ne fatto 5 ******** ancora una volta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*