Questo sito contribuisce alla audience di

Maddaloni: “Per Kalinic Cannavaro ha un budget illimitato. Vi spiego il boom del calcio cinese”

Massimiliano Maddaloni, vice di Marcello Lippi e profondo conoscitore del calcio cinese, a Radio Blu parla così: “Cannavaro ha un budget senza limiti, lo ha detto lo stesso presidente del Tianjin. Tutto questo avviene perché il presidente cinese è particolarmente appassionato al calcio in patria e dunque tutti gli imprenditori si vogliono mettere in mostra con grandi investimenti proprio nel calcio cinese. Cannavaro mi ha sempre detto che Kalinic è il giocatore ideale perché perfetto per il 4-3-3 che ha in mente l’allenatore del Tianjin. L’errore che si può fare adesso è pensare che il campionato cinese sia di basso livello e molto facile perché non è assolutamente così”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Claudioviola

    Bravo Stefano dobbiamo mettere questi bellimbusti che offendono e pensano di conoscere la verità, davanti alla realtà!non basta leggere mezzo articolo da chi di professione semina zizzania per essere sicuri di essere BENE informati!!Difatti di tutti i fenomeni che vomitavano insulti contro la società per la avvenuta vendita dì Kalinic non c’è traccia!! Sottocoperta aspettando tempi, o articoli, migliori per insultare la società p chi non la pensa come loro!!Forza Viola

  2. Hai ragione ILLUMINANTE. Peccato che non si riporti le parole di Cannavaro che dice testuale che non solo Kalinic,ma anche la società VIOLA HA RIFIUTATO QUALSIASI OFFERTA È STATA FATTA PER VENDERLO. No sai,perché qui si leggevano i soliti brodi che dicevano che la nostra ridicola società lo avrebbe venduto anche per la metà della clausola, e invece pare proprio che AdV abbia detto a Corvino di risponde picche a qualsiasi cifra che fossero in50 MILIONI IN CONTANTI DELLA CLAUSOLA FIRMATA DAL GIOCATORE. Strano vero,sapendo bene che,se non lo vendi in Cina,per Kalinic quei soldi non li prenderai mai più.

  3. ARTICOLO-NOTIZIA ILLUMINANTE
    anche per chi lo avrebbe portato con l’ape per 35 mln
    Vendiamolo pure ma non al figlio di Lippi che voleva spartire la torta con maneggioni e giornalai
    forse la fame di soldi ha fatto perdere la lucidita’ alla banda Bassotti
    tatà……scoperti

  4. sergio cinotti

    La Cina nei prossimi due anni vivrà un momento molto complesso. Questo a livello politico mondiale. Avverranno grossi cambiamenti. Il governo cinese dovrà adottare politiche restrittive sulle spese non primarie. Calcio compreso. Adesso il campionato cinese è come la lega pro italiana. Più la due che la uno. Quel signore ha visto che ci potrebbe guadagnare e allora magnifica il calcio cinese.

  5. Illimitato? Facciamo così allora, 150 milioni l’anno a Kalinic, il 10% del PIL cinese a noi e siamo tutti contenti.

  6. Claudioviola

    Bravo un centino e allora…,

  7. E allora dai, 100 mln e si fa l’affare! ??

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*