Magnini: “Non mi fido di Sousa. Bernardeschi? Giocare con un solo piede non lo aiuta”

Magnini Mateos Real Fiorentina

Nel giorno del suo ottantottesimo compleanno, il mitico Ardico Magnini, parla all’Associazione Glorie Viola ed ha qualche appunto da fare anche alla Fiorentina attuale a partire da Sousa: “Lo scorso anno la squadra, a tratti, ha giocato bene. In questa stagione, invece, abbiamo visto poco, pochissimo. Se posso essere sincero, non ho molta fiducia in lui”. Magnini ne ha anche per Bernardeschi: “Nel calcio di oggi è tutto un po’ più complicato, a noi non cambiava molto giocare a destra o a sinistra, l’importante era giocare e vincere. Adesso, invece, fanno storie perché hanno soltanto un piede buono o perché il mister li mette in un ruolo che non ritengono adatto. Non so qual è il ruolo di Bernardeschi, lo scorso anno giocando sulla fascia ha fatto delle cose positive. Tutto dipende da dove lo vede bene l’allenatore… certo avere soltanto un piede non lo aiuta”. L’intervista integrale la potete trovare sulla pagina Facebook dell’Associazione Glorie Viola. Detto questo, auguri da tutta la redazione di Fiorentinanews.com a Ardico Magnini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Certo che queste dichiarazioni non fanno altro che gettare benzina sul fuoco. Sicuramente ognuno di noi ha il proprio carattere ma leggere, sentire, vedere, percepire sempre malelingue e dissensi non aiuta sicuramente ne la squadra ne il coach e tanto meno lo spogliatoio.

  2. Se non comincia ad allenarsi anche con il destro non andrà molto lontano…il calcio è ancora una cosa semplice…

  3. Su berna condivido al massimo e vale per tutti i giocatori.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*