Mai messi sotto

image

A mente fredda Francesco Matteini ritorna sulle gare fin qui giocate dalla nuova Fiorentina di Paulo Sousa, compresa quella col Basilea, e sottolinea un aspetto in particolare: “Quattro partite tra campionato e coppa, due vinte e due perse. Un solo minimo comun denominatore: mai messi sotto. Nell’amarezza del post sconfitta con gli svizzeri, questo è l’elemento sul quale voglio richiamare l’attenzione”.

Leggi il pezzo completo su violaamoreefantasia.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Per moltitifosi sarà difficile ammetgerlo ma la viola “pare ” al momento piu debole dello scorso anno
    speriamo di risolevarci presto
    sensazioni o realismo?

  2. Sicuramente,lo dimostra il fatto che i ns portieri sono sempre stati impegnati pochissimo,anche perché difendevamo in undici.Questa e’ una squadra sfilacciata ognuno gioca per se,ci stiamo avvicinando alla viola di Delio rossi e mihailovic.Se dovessi dare un parere da questo inizio di campionato incluse coppe e amichevoli, a livello di gioco siamo nettamente al di sotto delle spettative.Spero con tutto il cuore di sbagliarmi ma il buon giorno si vede al mattino.

  3. Ma per favore , che vuol dire?
    La fiorentina cerca di esser cinica e le altre provono a fare lo stesso, 2 volte è andata bene a noi e 2 agli altri, pero’ con toro si è rischiato pure l’imbarcata e nn è bel segno nn temere una volta sotto, un anno fa se si partiva male comunque si reagiva , speriamo che i nostri tornino a farlo o ke nn subiscano +.

  4. Il discorso è che ci siamo compilcati la vita da soli. Gli avversari li abbiamo favoriti noi stessi. Bisogna essere grintosi e concentrati.

  5. L’ho già scritto nei giorni scorsi, stiamo a vedere almeno fino a Natale, aspettiamo i promessi acquisti di gennaio (ma dovranno poi avere tempo per inserirsi), e poi giudichiamo…la squadra è troppo diversa dallo scorso anno.
    Comunque, a parte la prima con l’incostistente bilan, le altre partite non mi sono piaciute per niente, forse quest’estate ci eravamo illusi troppo….! Oggi niente tiki-taca ma neanche il pressing che tutti ci aspettavamo.

  6. Ma se il torino nel secondo tempo poteva farci cinque gol?! Poi volete dire che, risultati a parte, abbiamo giocato bene con genoa e basilea?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*