Mal di schiena, treni in ritardo e X-files, gli affari di mercato improbabili della Fiorentina

Questa mattina, Benedetto Ferrara su La Repubblica fa una rassegna dei cosiddetti pacchi, che ha preso la Fiorentina sul mercato nel corso degli anni: “La vita è piena di affari improbabili – scrive Ferrara – e la Fiorentina (non è la sola) frequenta il gioco dei pacchi con una certa disinvoltura. La storia di Benalouane, il difensore con la sciatica, ormai è un cult. Troppo poco tempo alla fine del mercato per fare le visite. Non male come spiegazione. Non ci resta che piangere. O sorridere, per non pensarci troppo…Un pacco può essere anche transitorio. Cioè diventare tale una volta arrivato qui e tornare giocatore una volta partito. È il caso di Mario Gomez, capocannoniere col Besiktas che corre per lo scudetto turco. Il riscatto è fissato a mille euro. Non c’è che dire: una operazione intelligente, per i turchi. L’altra notizia riguarda il mitico Iakovenko e dice che l’ucraino fatto fuori da Sousa ancora prima di cominciare, martedì ha giocato in Champions mezz’oretta. La Dinamo Kiev è stata eliminata, ma l’eroe Iako si è tolto una soddisfazione. Questione di autostima. Ma i pacchi storici sono parecchi.
Un altro classico è Savio Nsereko, 3 milioni più Da Costa per un giocatore che secondo logica dovrebbe finire sull’album Panini alla voce “Rapito dagli alieni”. Ma trovare una foto non è facile e non è escluso che si parli di lui in una puntata della nuova serie di X-files. Dite la verità: ma Anderson ve lo ricordate? Arrivò a gennaio dal Manchester United con quattro o cinque chili in più. Un paio di dribbling, giusto per digerire, e arrivederci e grazie. Che poi Adv dice sempre che a gennaio si rischiano le sòle…”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Io non sono fiorentino ma mi …….. ugualmente x le stupidaggini dei NS dirigenti. Il caso del giocatore con la sciatica è emblematico ma, questo è dovuto al fatto che si vuole comprare con due euro e si aspettano sempre i saldi.

  2. Concordo com te , e poi certi giocatori non e che sono arrivati a firenze x giocare(non e che Credevano in beleck ma per prendere Cuadrado e magari ad un milioncino in meno gli hanno appioppato lo stipendio di questo che poi nn è rimasto neanche a carico della viola visto che l’hanno dirottato altrove subito e poi certi giocatori son costati nulla,
    Felipe a 9 mln è stato un pacco , altri arrivi fecenti o meno lo sono stati ma un Brillante a 300 mila che magari a 1 mln o 2 lo vendi o comunque nn ci rimetti + di tanto sia che cresca o meno nn è un pacco, nn arrivo ‘ x giocare, nn subito e se fece una gara e che sta stupendo nelle amichevoli estive ed avevamo infortunati pek e mati.

    Ps: vecino fino ad un anno e mezzo fa era considerato da tanti un pacco ma quello ero un acquisto di prospettiva e super azzeccato e nn è facile spendendo poco come fa solitamente la viola di trovarne di cisi’ forti a cosi’ poco,
    I pacchi ci stanno ma pure cercando giocatori forti (gomez, e soendendendo) figurati cercandi l’affare.
    Se vedo agli arrivi a 2 soldi tipo alonso e gonzalo dico che i nostri hanno fatto soesso i miracoli e spero che la gestione successiva a quellla con Macia faccia uguale

  3. E’ normale che una squadra di calcio punti dei giocatori e poi questi riescano delle bufale, non è che ogni giocatore acquistato può risultare un Messi nascosto, altrimenti saremmo re mida. Almeno noi abbiamo buttato pochi soldi nel cesso, pensate ai mega bidono milionari che hanno raccattato nel tempo club come inter, milan roma. Anche la Juve ha i suoi scheletri, i gobbi comprano mezza serie a e serie b per poi accasarne in biaconero solo 5 o 6.

  4. Ok ragazzi, sono d’accordo con voi nel criticare le scelte errate di questa dirigenza, specialmente nelle ultime sessioni di mercato. Ma non piangiamoci addosso sempre; ricordiamoci di giocatori poco valutati altrove che poi da noi sono sbocciati ( Alonso, B. Valero, Rodriguez, Kalinic, Cuadrado, Neto, Vecino, Jovetic, Badejl, Atzori, Savic, ecc ecc ecc).
    Dai… su con il morale.

  5. ho provato a fare un elenco partendo dagli ultimi Verdu Beleck,octavio brillante ma mi sono subito fermato perchè mi stavo davvero facendo del male ma credo che siano almeno 20/25 le “sole” portate a Firenze negli ultimi anni

  6. lucabilly1963, da Atene, Grecia

    La contrapposizione fa` parte del nostro DNA. E` il nostro sangue. Il tutto fomentato da una disgrazia monumentale che si chiama “dirigenti”. Incompetenti, dannosi.

  7. Continuiamo a farci del male siamo o non siamo fiorentini ?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*