Malusci: “Credo nella rimonta, sarebbe inutile altrimenti giocare il ritorno. Gomez non riceve palloni”

A Tuttomercatoweb ha detto la sua anche Alberto Malusci sulla Fiorentina di ieri e su Mario Gomez: “Ho visto un ottimo primo tempo, sia dal punto di vista tecnico sia dal punto di vista tattico, ma è mancato il gol e a certi livelli non si può regalare nulla a nessuno. Specialmente se di fronte hai una squadra come il Siviglia. Non c’è stata però continuità nell’arco della gara e sul 2-0 la Fiorentina si è sfaldata perdendo le distanze e finendo fuori giri. Rimonta? Sono tifoso dei viola e ho giocato la finale dell’89/90. Non sarà facile e servirà grande compattezza per ribaltare la gara d’andata. Io ci credo e spero ci credano anche loro e i tifosi altrimenti è inutile scendere in campo. Colpe di Gomez? In queste ore ne ho sentite davvero tante. Il gioco di Montella non si addice al suo modo di giocare e non lo agevola. Arrivano pochi cross, non come nel Bayern dove giocava con Robben e Ribey che mettevano tanti cross in mezzo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA