Questo sito contribuisce alla audience di

Mamma Cuadrado: “Il mio cuore resterà a Firenze. Certi treni passano una sola volta, Juan deve tutto alla Fiorentina e alla città”

Il Corriere Fiorentino riporta la parole della mamma di Cuadrado, Marcela, che sembrava che restasse a Firenze insieme all’altra figlia, la piccola Maria Angel che deve ancora finire l’anno scolastico: “Mi ci vorrà ancora qualche giorno per mettere a posto tutto e prendere l’aereo per Londra. Un pezzo del mio cuore resterà comunque qui seguirò Juan perché è giusto che in qualunque momento abbia bisogno di me, io mi trovi al suo fianco. E di momenti in cui avrà bisogno di coraggio Cuadrado ne dovrà vivere tanti. Dall’impatto con la Premier a quello con la concorrenza di una delle squadre più ricche e importanti d’Europa. «Per quel che mi riguarda cercherò di ambientarmi così come ho sempre fatto fin dal giorno in cui ho lasciato la Colombia. Mi dispiace lasciare Firenze, qui siamo stati benissimo ed è diventata casa nostra. Certi treni passano una volta sola nella vita e Juan non poteva rischiare di perderlo. Ho capito che questa occasione può rappresentare un’ulteriore crescita per lui e siamo pronti a seguirlo in questa avventura. È giusto che lui provi a migliorare ancora di più le doti che Dio gli ha regalato. E il Chelsea rappresenta in questo senso una tappa importante. Se Juan è diventato quello che è, lo deve soprattutto a questa città e alla Fiorentina. I dirigenti hanno creduto in lui fin dal primo momento, e quella in maglia viola resterà la tappa fondamentale della sua carriera”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA