Mancava solo la Bosnia: da lì può arrivare il nuovo centrocampista per Sousa

In una mini nazionale slava, è appena giunto Nikola Kalinic, quarto croato dopo Bagadur, Rebic e Badelj; l’attaccante si è aggiunto allo sloveno Ilicic, al montenegrino Bakic ed al serbo Tomovic. Di nazionalità della ex Jugoslavia effettivamente la Bosnia manca ed ecco che la Fiorentina potrebbe correre ai ripari ed accogliere proprio un calciatore di quel paese per completare il centrocampo di Sousa. Secondo il Sussidiario.net, la società viola avrebbe avuto in questi giorni dei contatti con Giuseppe Cioffi, intermediario di mercato che si occupa di Tino Sven-Susic, centrocampista classe ’92 dell’Hajduk Spalato. Giocatore di qualità e già nazionale bosniaco, dove si esprime al fianco di Pjanic. La Fiorentina in questo caso dovrebbe anticipare la concorrenza del Malaga, molto attivo su questo fronte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA