Mancini: “Contro la Fiorentina eravamo 0-2 senza subire neanche un tiro. Rimane una delle nostre migliori partite”

Roberto Mancini, allenatore dell’Inter, intervistato da Il Corriere della Sera torna a parlare della batosta subita in casa contro una Fiorentina praticamente perfetta, ma il Mancio non la pensa così: “Non è stata questione di modulo. Eravamo sotto 0-2 senza che loro avessero tirato in porta. Per me quella con la Fiorentina resta una delle nostre migliori partite finora”. Poi però aggiunge: “Il campionato deve ancora assestarsi e per capire i reali valori della Serie A serviranno ancora 7-8 partite. Napoli, Roma, la Juve e lo stesso Milan saranno tutte avanti con noi. E la Fiorentina può arrivare in fondo“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

47 commenti

  1. Anche per noi è stata la migliore partita, e ricordati che se sei allenatore lo devi a Firenze ma rimani scarso.

  2. Chissà che schifo di partite avete fatto allora! povero Mancini tu sei già rimbambito!!!

  3. PENSA SE ERA LA PEGGIORE……CIUCO
    !!!!

  4. Te ne auguro altre 10000 così

  5. figuriamoci la peggio!!!

  6. Oh Mancini…suvvia….alla tua età smetti di farti le canne !!!!

  7. Sono d’accordo con ciuffettino!!!quello di ilicic a seguito del quale kalinic ha segnato non era un tiro ma un alleggerimento!!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*