Mancini e Salifu guadagnano San Siro

image

Nel secondo turno di Coppa Italia sono stati impegnati diversi giovani della Fiorentina in prestito nelle serie minori. Mancini e Salifu, rispettivamente difensore centrale e centrocampista del Perugia, hanno giocato tutta la gara nella vittoria per 3-1 (pure un assist per il ghanese) contro la Reggiana e al terzo turno calcheranno nientemeno che il palcoscenico di San Siro contro il Milan. Sono gli unici viola che accedono al turno successivo visto che il Pisa del portiere Bacci e del centrocampista offensivo Peralta sono stati sconfitti per 1-0 dalla Salernitana; 90 minuti per il primo, incolpevole sulla rete, mentre il secondo è rimasto in campo fino al 64′, quando è stato sostituito, anche se è stato il migliore dei suoi grazie alle sue accelerazioni vanificate però dal reparto avanzato. Stesso risultato per il Brescia del terzino destro Venuti (tutta la gara in campo), sconfitto dallo Spezia, mentre il Lecce del difensore centrale Gigli (tutta la gara in campo) ha perso a Cesena per 4-0, anche se lui personalmente non ha sfigurato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA