Questo sito contribuisce alla audience di

Mandorlini: “Simeone deve crescere per fare reparto da solo. Benassi trequartista? Il fantasista viola è Saponara”

Andrea Mandorlini, ex allenatore di Verona e Genoa, è intervenuto oggi a Lady Radio: “La Fiorentina ha cambiato molto quindi serve tempo per trovare la giusta quadratura, serve un po’ di pazienza ma alla fine i conti torneranno, le due partite giocate fino ad ora sono state anche sfortunate. Simeone è un giocatore generoso quindi chiedergli di esserlo meno è difficile. Prima del mio arrivo al Genoa giocava da solo, poi io l’ho messo in coppia con Pinilla, sicuramente non è un Toni quindi deve migliorare per far reparto da solo ma dentro l’area è fenomenale. Simeone da solo ha fatto bene, con altri meno ma come caratteristiche Thereau si sposa bene con l’argentino, poi sarà il tempo a dirlo. Benassi lo abbiamo sempre visto nella linea a 3, ogni tanto ha fatto anche l’esterno ma dietro la punta lo vedo poco, in ogni caso è un calciatore importante. Il fantasista la Fiorentina lo ha, ed è Saponara; Benassi ha grande corsa e meno qualità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Benassi va messo in un ruolo più congeniale. Certo potrebbe e dovrebbe fare di meglio. Simeone ha bisogno di appoggio, bisogna giocare con un modulo diverso. E di certo spreca molte energie.

  2. Chiedo scusa: Benassi

  3. Venissi un ottimo giocatore che però mal si adatta al nostro modulo. Con quei soldi avremmo dovuto prendere un esterno di sinistra forte (ad esempio Politano).
    Del resto se fosse stato buono per un centrocampo a due il Toro non lo avrebbe dato via e lo stesso Ventura lo avrebbe convocato in Nazionale.
    Ennesima squadra costruita ad minchiam !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*