Maran: “Abbiamo recriminazioni per il risultato. Sfiorato il pari, è tutta una questione di centimetri”

Maran Atalanta Chievo

L’allenatore del Chievo, Rolando Maran, esce dal Franchi con delle recriminazioni: “Al di là della prima parte, in cui la Fiorentina è stata brava a farci pressione, devo dire che nella seconda parte siamo stati più intraprendenti e abbiamo visto un Chievo che ha sfiorato il pari in più occasioni, questione di centimetri. Fiorentina grande palleggio, però è una squadra che gioca a memoria. Noi dobbiamo vincere il nostro scudetto che è salvarci. Per quanto riguarda la Fiorentina lotterà tra le prime anche quest’anno”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Io non ho visto la partita ma ho letto la cronaca.Mi risulta che Lazzerini abbia fatto una grande parata su tiro ravvicinato,ma Ilicic ha colpito una traversa ed un tiro di Sanchez sarebbe finito dentro senza una deviazione,quindi in una partita povera di emozioni due occasioni piu’ la rete ,penso che abbiamo meritato di vincere senza fare nulla di trascendentale.

  2. Ma gli scapaccioni che Kalinic ha beccato anche a questo giro dove li mettiamo ? Maran dicci su !

  3. obbravo, ora continua a recriminare a chievo venvia.

  4. È vero Maran,e tu sei anche un bel tecnico. Però giocare senza Gonzalo,senza Vecino,e poi senza Sanchez e senza poter fare cambi perché era uscito anche Tatarusanu,mi pare un pochino problematico,non credi??? Io penso che siamo partiti molto piano rispetto allo scorso anno,forse perché Sousa ha visto che altrimenti a gennaio siamo cotti e stracotti.

  5. infatti la traversa di Ilicic è questione di centimetri….
    Forza Viola da Assisi

  6. Conta il risultato non i centimetri, quindi non rompere le pa..e

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*