Marazzina: “I viola hanno una grande occasione se comprano a gennaio. Rossi deve molto alla Fiorentina ma io cercherei spazio altrove”

Rossi Panchina Empoli

L’ex attaccante del Chievo Massimo Marazzina ha parlato a Radio Bruno, in vista della sfida di domenica, partendo dalla sorpresa per l’arrivo di Kalinic: “Se qualcuno si fosse detto non sorpreso del croato, sarebbe stato un po’ bugiardo. La Fiorentina ha una grossa possibilità. Deve sfruttare l’onda di questo giocatore, il segreto di ogni squadra sono gli attaccanti. Se ci sono gli attaccanti che la buttano dentro hai sempre ragione e risolvi le partite e convinci anche la gente che hai giocato bene. Rossi? Dall’esterno vedo che la società ha dato molto questo giocatore, lui le deve molto. Però è anche vero che se lui vuole puntare l’Europeo è anche difficile pretendere di giocare in una squadra dove le cose dalla metà campo in su vanno molto bene. O ha la pazienza di aspettare o, se se la sente di rischiare, dovrebbe anche prender in considerazione l’ipotesi di salutare Firenze. Sonderei col mio procuratore la presenza di qualche squadra disposta a darmi spazio, detto che poi nessuno lo spazio te lo garantisce. E’ successo anche a me, perché dipende molto da cosa vive il singolo. Pericoli del Chievo? Si ricorda sempre chi fa gol, per cui più che Meggiorini io farei più attenzione a Paloschi. Favorite per lo scudetto? L’Inter gioca male ma vince, il Napoli ha l’attacco più forte del campionato ed i tre là davanti segnano sempre, in un modo o nell’altro. La Fiorentina ha una grossa occasione se a gennaio riesce a inserire qualche innesto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA