Marcello Mancini: “Le mancanze di Montella e della società hanno aperto la crisi della Fiorentina”

Marcello Mancini, de La Nazione, a Lady Radio: “Dopo le parole durissime di Montella di ieri mi aspetto una reazione. Se questa squadra ha gli attributi stasera sarà una prestazione d’orgoglio, a prescindere dal risultato mi aspetto una partita con gli attributi. Se invece la Fiorentina sarà ancora quella vista contro il Cagliari, allora sarà un segnale terribile anche per le partite di Europa League. La società ha delle colpe ma non tutte, c’è un fattore psicologico che ha portato alla batosta contro la Juve in Coppa Italia, c’è un aspetto tecnico con un turnover esagerato da parte di Montella e solo allora c’è la società che dopo l’eliminazione dalla coppa nazionale doveva farsi sentire di più. Queste componenti aprono una crisi che andrà valutata dopo le partite di Europa League“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. È inutile incazzarsi quando sono finiti i fochi

  2. X l’innominato
    Questo é verissimo e molto saggio, alla fine é troppo tardi!!

  3. Non conosco l’età di Acebati, Patrizia e Fradiavolo e comunque rispetto sempre le loro opinioni, ma dalle stesse si evince che difettano di quella esperienza e di quella saggezza che solo con la maturità si dovrebbe e, sottolineo ,si dovrebbe acquisire.
    Fidatevi non è assolutamente vero e lo potrei dimostare con mille esempi, che risparmio per motivi di sintesi, non è vero dicevo che i conti e i processi si fanno alla fine. Alla fine è sempre troppo tardi !!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*