Marchetti: “Con Mazzarri la Fiorentina ha fatto solo sondaggi mentre Donadoni…”

Punto sulle panchine nell’editoriale di Luca Marchetti, per Tuttomercatoweb e approfondimento anche sulla squadra viola: “Alla Fiorentina cambiano sicuro. Di Francesco è uno di quelli che sembrano più vicini, un sondaggio con Mazzarri (ma nulla più), Donadoni sembra essere uscito dai radar”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. ….. ecco quindi che io penso che chi ancora crede che un allenatore possa perdere o vincere le partite da solo in uno sport dove si gioca in undici , hai undici giocatori avversari che possono essere piu’ bravi , hai nella squadra avversaria dei fuoriclasse che possono risolvere la partita da solo , hai nella tya squadra dei giocatori che possono fare errori madornali O REMARTI CONTRO PERCHE’ NON LI FAI GIOCARE SEMPRE , c’e’ un arbiytro che con i suoi errori potrebbe incidere sul risultato , potrebbe essere determinante la fortuna o la sfiga … CHI PENSA CHE UN ALLENATORE PUO’PERDERE LE PARTITE CON I SUOI CAMBI O PUO VINCERLE CON LE SUE TATTICHE E’ ASSOLUTAMENTE UN FOLLE

  2. ——e che la vera bravura dell’allenatore sta nel saper fare il bravo psicologo di un gruppo che se non e’ stato costruito con grande competenza in tutti i ruoli , se non e’ composto da persone tutte intelligenti , se tutti non remano dalla stessa parte l’allenatore non puo farci assolutamente un c…Totti che sono 25 anni che sta nel calcio ha detto che non fara’ mai l’allenatore perché E’SOLO CONTRO TUTTI E i giocatori sono Paraculi…QUESTO SPIEGA TUTTO SUL LAVORO DELL’ALLENATORE E SULLA FORTUNA CHE DEVE AVERE QUANDO INIZIA L’ANNO DI LAVORO ..Ranieri non ha insegnato niente a nessuno???..

  3. Io credo che Stefano e tutti quelli che la pensano come lui sia un campione di videogame e pensa che nel calcio esiste una persona (l’allenatore ) che gioca le partite di calcio con il mouse e tutti i risultati dipendano solo ed esclusivamente dalle sue mosse .. finche’ non ci si mette in testa che nel calcio l’allenatore conta il 20 -30% e che non e’ mai esistito un allenatore nella storia che ha vinto una partita solo ed esclusivamente per merito suo e quindi per logica che l’ha persa solo per suo demerito ..La storia parla chiaro che ogni allenatore che fa bene un anno , potrebbe essere esonerato l’anno dopo e mandato via a calci in c…e ..SEGUE

  4. tutte le chiacchere stanno a 0. Gennaio 2016 eravamo in cima alla classifica e lottavamo PER LO SCUDETTO (lo diceva la classifica) con una squadra che non meritava di stare lassù in cima per la qualità dei giocatori.
    Che mercato abbiamo fatto per rimanere in testa?? NESSUNO.
    Ah, e quindi con una occasione del genere, dobbiamo ringraziare i della valle?? hahahah ma voi siete tutti matti piccinini.
    O ragazzi via non prendiamoci in giro. Io non so a pro sousa perchè anche lui ci mette del suo, ma dare tutte le colpe a lui vuole dire chiudere gli occhi.

  5. Se era per gli imprenditori fiorentini, tifosi sfegatati dei viola, manco quelle. Ma ve le ricordate ogni tanto queste cose?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*