Marchetti: “Corvino ha imposto un prezzo alto per Babacar perché ci credeva…”

Nel suo editoriale per Tuttomercatoweb, Luca Marchetti parla della serata di campionato legata al mercato: “Vogliamo parlare della Fiorentina? Un’estate intera a parlare di Babacar, la cessione, le offerte. Ma Corvino (che di giocatori si intende) ha sempre fissato un prezzo alto perché credeva nelle qualità del ragazzo. Tacco spettacolare e ora andategli a dire che ha torto. Potrebbe essere l’ennesima potenziale svolta per la carriera di questo ragazzo, che (non dimentichiamolo) è ancora giovane. E magari anche Bernardeschi, tornato in campo e tornato al gol”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. ma 10 milioni per un attaccante di 23 anni che qualche gol in serie A l’ha già fatto significa credere in un giocatore? se c’era chi era disposto a pagare 30 mln kalinic, offerta che io avrei accettato per reinvestiti tutti, 10 milioni per baba che ha una media di realizzazione superiore sono una miseria. il fatto è che con una società così avara e con un mister che non sa valorizzare gran parte dei giocatori a propria disposizione non c’è spazio per alcun sogno…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*