Marchetti: “Quando Jo-jo fece litigare Fiorentina e Juve. Poi i Della Valle si imposero”

Jovetic Palermo Grande

Nel suo editoriale per Tuttomercatoweb Luca Marchetti ripercorre alcune tappe dei possibili incroci di mercato tra Inter e Juve, tra cui anche la questione Jovetic, allora un calciatore viola: “Partiamo facile. Jovetic in bianconero, Cuadrado in nerazzurro. Impossibile? Insomma… Jojo è stato da sempre uno dei giocatori preferiti dalla Juventus. E’ stato uno dei motivi per cui Juve e Fiorentina hanno litigato (per poi arrivare a “litigare” anche per Cuadrado). Addirittura Jovetic doveva firmare per la Juve. Mentre invece la famiglia Della Valle ha tenuto duro e ha “convinto” il montenegrino a firmare per il Manchester City. Vi ricordate quell’estate? Quella del top player da prendere in attacco? L’ostracismo della Fiorentina fece cambiare obiettivo e strategia alla Juventus. Chissà come sarebbe finita con Jojo in bianconero. Di sicuro ora non sarebbe finito all’Inter in prestito con obbligo di riscatto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*