Marcos Alonso insostituibile. Sousa non rinuncia più a lui

image

Marcos Alonso ha giocato tutte le partite di questo inizio di stagione e tutte per 90 minuti, anche fuori ruolo come per esempio contro il Genoa quando è stato spostato in mezzo insieme ad Astori. Lo spagnolo, che ha deciso di prolungare il suo contratto con la Fiorentina, è diventato un punto fermo anche per Paulo Sousa che ha proseguito il lavoro di Montella confermandolo a sinistra al posto di Pasqual e rendendo realtà anche la sua trasformazione in difensore centrale come appunto lo stesso Montella aveva previsto. Anche domani sera Alonso sembra in vantaggio su Pasqual e così si avvia a giocare la sua quarta gara su quattro in questo inizio di stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA