Mareggini: “Tatarusanu attento ma sfortunato. Il campo ha condizionato la sua prova”

Gianmatteo Mareggini, ex portiere anche della Fiorentina, e oggi preparatore dei portieri per le Nazionali giovanili, a Radio Blu dice la sua sulla prova di Tatarusanu di ieri sera, macchiata da un errore grossolano che ha portato il Crotone in vantaggio: “Le condizioni del campo hanno inciso sulla prestazione di Tatarusanu. Su quel campo non potevi respingere il pallone perché rimaneva nella pozza. Bisognava avere attenzione e fortuna e proprio questa seconda è mancata al portiere romeno. Il campo ha condizionato tutta la partita. Dragowski? Da tecnico di portieri italiani un ’97 come lui non l’avrei mai preso, avrei puntato su uno del nostro paese. E’ pieno in Italia di portieri che possono sorprendere come Donnarumma. Con un po’ di coraggio ce ne sono tanti di giovani portieri italiani che potrebbero fare grandi cose”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. portiere mediocre che non trasmette mai sicurezza alla squadra… a confronto, Boruc era un campione…

  2. Parafrasando Bud Spencer: ”chi sa perché capitano tutte a…” lui!

  3. Non è il maltempo!?……è che anche tutti i portieri di serie B sono mihliori di lui!
    Abbiamo speso 3,2 ml€ per Dragowski in piu’ Lezzerini a detta di tutti è fortissimo e noi si deve vedere in porta uno che non dà sivurezza ed è sgraziato come un mostro.

  4. Questo è scarso altro che ….
    Il portiere del Crotone allora è stato condizionato ma all,incontrario

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*