Maresca: “A Firenze vollero ‘degobbizzarmi’, fu un bel modo per sdrammatizzare”

maresca

Giunse a Firenze in prestito dalla Juventus, in qualità di ottima promessa del calcio italiano: poi Enzo Maresca fu un po’ rallentato dai problemi fisici ma offrì diversi sprazzi del suo talento. Si consacrò a Siviglia, dove vinse due Coppe Uefa, segnando anche in finale nella prima delle due. Al sito ufficiale di Gianluca Di Marzo, il centrocampista del Palermo ha ricordato l’episodio, ribattezzato “degobbizzazione”, al suo primo ritiro in maglia viola: “Ero in ritiro e il mio allenatore, Mondonico, mi disse che c’erano alcuni tifosi che volevano fare questa cosa. Era un modo per sdrammatizzare e mi sottoposi a quella specie di battesimo senza problemi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*