Questo sito contribuisce alla audience di

Maresca e l’esordio da allenatore: “Mi ispiro a Sarri e Sousa. Sono vicino a quel calcio”

Enzo Maresca, ex giocatore anche della Fiorentina, ha appeso le scarpette al chiodo diventando allenatore. Ora la prima occasione, all’Ascoli in coppia con Fiorin e in conferenza stampa Maresca ha detto: “Era già da qualche anno che avevo capito che il mio futuro sarebbe stato da allenatore perché già quando giocavo avevo quella mentalità. Mi ispiro a Sarri e Sousa perché sento molto vicino il mio calcio a quello che propongono loro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Ma quindi questi qui non fanno più la gavetta? A proposito di Sarri, fino a 10 anni fa allenava nelle categorie dilettantistiche.

  2. I due, tralasciando l’aspetto caratteriale, sono tatticamente l’esatto opposto l’uno dell’altro, e Maresca non se ne è accorto. Buona fortuna dunque all’Ascoli e chi in futuro se lo prenderà come allenatore.

  3. Sì ch'io fui sesto tra cotanto senno

    Ora comprendo caro Maresca perché eri così scarso a giocare …per te Sarri e Sousa giocano il solito calcio …beh d’altronde anche la cioccolata ha il solito colore della ….. ..

  4. non capisco come maresca possa anche solo paragonare Sarri a Sousa… con uno vinci con l’altro retrocedi… mah…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*