Marija Tomovic: “Le critiche a Nenad non mi piacciono ma girando per Firenze non le ho mai sentite”

Tra i più criticati post k.o. con il Paok c’è sicuramente Nenad Tomovic, a Firenze ormai da quattro anni abbondanti ed integrato in città insieme alla moglie Marija ed alle figlie. E proprio Lady Tomovic al settimanale Violaweek ha raccontato un po’ il marito ed il rapporto con le critiche della tifoseria: “Questo non mi piace molto in effetti, ma quando siamo in giro per la città non è mai successo che qualcuno abbia criticato mio marito, anzi accade il contrario. Mi fa tanto piacere che tanti pensino che lui sia una brava persona, perché lo è davvero. Ha il pregio di essere tranquillo, preciso, attento e dolce; un ottimo padre, marito e calciatore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Tomovic è un bravo ragazzo e un professionista serio ma non è certo un giocatore di alto livello.
    Troppi errori e pochissima continuità.
    Per rafforzare la difesa sarebbe da sostituire subito.

  2. Non so chi c’è in Italia di terzini, ma Tomovic non si può vedere……… I responsabili della sconfitta di giovedì sono in primis Sousa perché a cinque minuti dalla fine acquisito passaggio del turno come primi non Levi Tello per Ilicic, ma metti un bel difensore e cerchi di portare a casa il pareggio. Secondo è Tomovic per tutta la partita non ha mai preso l’attaccante avversario che gli ha fatto venire il mal di testa, ma al 92′ 20″ non lo fai andare via gli tali una pedata e lo mandi in tribuna e chiudi la partita.

  3. In Italia chi c’è di terzini destri più forti?

  4. Ma comese uomo nessuno mette in dubbio che Tomovic sia fantastico.
    È come calciatore che non dovrebbe giocare neanche in Eccellenza.

  5. Niente di personale, solo molto scarso come giocatore. La colpa però non è sua ma di una proprietà in miseria che lo ha riciclato come terzino non essendo riuscita in dieci anni a trovarne neanche uno. Le squadre di seria A hanno sulle fasce la loro imprevedibilità, noi giochiamo con Tomovic a destra e Milic a sinistra, come a dire con due giocatori in meno ogni gara. Sarebbe meglio che al posto dei nostri due eroi (???) giocassero i due guardalinee di turno e loro portassero a spasso la bandierina. Una cosa incredibile, una cosa ridicola della compagnia Della Balle

  6. Invece io penso che è anche un buon calciatore .

  7. Ottimo padre e marito sicuramente ….per il calciatore… mah…. ho qualche dubbio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*