Questo sito contribuisce alla audience di

Marin viola: ecco la formula

Salvo sorprese, sarà quindi Marko Marin il nuovo fantasista della Fiorentina. Calciatore in grado di fare sia il trequartista che l’esterno d’attacco anche se ultimamente un po’ in ombra nelle sue esperienze al Chelsea ed al Siviglia. Fiorentinanews.com ha raccolto alcune indiscrezioni secondo le quali il tedesco classe ’89 arriverà con la formula del prestito. La Fiorentina sta valutando se prenderlo in prestito secco o con diritto di riscatto. Entrambe le soluzioni sono al vaglio di Pradè, Macia ed intetmediari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

30 commenti

  1. Al werder era un fenomeno…con uno così rossi entra in porta col pallone, a patto che torni quello di Brema.
    Può essere un affarone, alla giusta cifra.

  2. a me quelli che invocano bernardeschi fanno sorridere.
    Marin è talento puro con esperienza internazionale. Bernardeschi un giovane che ha bisogno d’andare in prestito a giocare.
    Io ho come il presentimento che ceduto Cuadrado verranno presi Santon e Kedhira…

    lasciate lavorare Pradè e Macia e godiamoci questo piccolo fenomeno che è Marin

  3. Certo che serve !!!
    Altrimenti chi gioca attaccante esterno a sinistra ? … In squadra abbiamo solo mancini.
    I paragoni con anderson e sissoko sono ingenerosi perché arrivarono a metà stagione e non è facile giocare nel nostro centrocampo

  4. Lasciamoli lavorare saremo più forti di quello che ci immaginiamo

  5. GRANDE DENNY…quoto tutto. Menomale che qualcuno cerca di non fare polemica.la parola sempre al campo
    FORZA VIOLA

  6. Polverone io ne comprerei addirittura due, uno destro e uno sinistro

  7. sicuro che l’hanno preso perche’ Ilicic va al Real Madrid

  8. Spero nn sia vero nn ci serve voglio vedere Bernardeschi io spenderei tutto solo su un grande centrocampista
    Solo viola

  9. Grandissimo acquisto,questo qui e forte ragazzi,fidatevi,io l’ho visto tante volte!!

  10. Questo è un mito….Ve lo ricordate come ci fece tremare ai preliminari di champions con lo sporting?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*