Mario Gomez: “Felice di essere tornato in Nazionale. E’ solo l’inizio”

Mario Gomez è tornato in Nazionale, dopo circa 14 mesi ai margini della nazionale tedesca, l’attaccante della Fiorentina in prestito al Besiktas, è tornato al centro delle convocazioni della Germania: “Sono felice di essere tornato. Per me ogni partita giocata con questa maglia è importante, anche se sono amichevoli. Gli ultimi due anni alla Fiorentina non sono stati belli perché ho avuto tanti infortuni e non sono riuscito ad esprimermi al meglio”. Anche il ct della Germania Loew dà il bentornato a Gomez: “Ho visto che fisicamente sta molto bene e ha ritrovato fiducia in se stesso. Sono certo quindi che possa ancora fare la differenza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Solo a vedere quella maglia mi viene l’orchite….per il resto buona fortuna Mario

  2. In bocca al lupo Marione….io ti auguro ogni bene!

  3. speriamo segni una miriade di goal…, anche in nazionale…
    così magari Van Gaal ce lo paga 7-8 ml….

  4. Vendere ovviamente

  5. Bene riportaci indietro un po’ di quei milioni bruciati per te bidone d’oro!!!! Bye bye

  6. Buona fortuna, avevo sperato che con te e Rossi si potesse arrivare ad altri traguardi, purtroppo un po x sfiga (3 seri infortuni in un anno) e la conseguente perdita di fiducia in te stesso ci è andata veramente male ( a te meno perchè comunque i soldi li hai presi lo stesso). Comunque il modo in cui hai salutato i tifosi Viola mi ha addolcito le amarezze passate. E vedere te ci ha consentito di trovare Kalinic

  7. BENE. Il prezzo sale. Incasseremo bei milioni per il paracarro.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*