Mario Gomez, un flop che la Fiorentina continua ancora a pagare

Mario Gomez a Firenze per tanti, troppi motivi, ha deluso tanto che la Fiorentina ha fatto poi di tutto per liberarsene “regalandolo” al Besiktas. Ma l’affare Gomez è ancora scottante in casa Fiorentina tanto che ieri Andrea Della Valle lo ha ritirato in ballo quando gli si chiedeva come mai non si prendesse in considerazione la volontà di tornare ad investire in questa squadra. Il patron viola è stato chiaro: “Quando si parla di grande sforzo si fa confusione, comunque l’abbiamo fatto due anni fa con Gomez e ne siamo usciti con le ossa rotte”. Parole chiare di un flop che la Fiorentina sta ancora pagando e continuerà a pagare tanto che Della Valle ha fatto capire che “folli” come quella difficilmente saranno fatte in futuro. Il tedesco continua a pesare sulle casse e sui sogni della Fiorentina. La beffa è poi doppia vista la grande stagione che sta facendo in Turchia con i viola che prenderanno solo pochi euro dal suo riscatto e non è nemmeno chiaro quando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. Redazione scusate, ma non mi è chiara una cosa, il presidente del Besiktas dice che Gomez starà ancora un’altro anno in prestito, ma Gomez non ha il contratto in scadenza 2017 ?
    Perchè se fosse così il giocatore si libererebbe a 0 euro nel 2017 e potrebbe andare dove vuole rendendo vano il premio che la Fiorentina avrebbe incassato se fosse stato venduto dal Besiktas ad un’altro club.
    Sbaglio qualcosa ?
    Besiktas e Fiorentina non hanno mai dato una versione ufficiale della vicenda e quindi anche noi giornalisti brancoliamo nel buio. Prima la notizia del riscatto a 1000 euro, poi ora sembrerebbe che Gomez rimanga in prestito per un altro anno. Quando avremo informazioni più concrete, le comunicheremo. Saluti, La Redazione

  2. Non vinceremo mai purtroppo… Non si compreranno più giocatori forti perché ci siamo rimasti scottati. Ma che discorso è? Allora io un mangio più perché ieri ho assaggiato una cosa che mi ha fatto schifo e non vorrei risuccedesse

  3. Gomez, insieme a Ilicich, arrivarono l’estate nella quale fu ceduto Jo Jo per un trentello (considerato anche il bonus riconosciuto a seguito dello scudetto del City) e Liajch per una decina di milioni. Sui cartellini, il bagno di sangue nn l’hanno fatto. L’ingaggio lordo del tedesco 4 milioni lordi per i primi due anni (lo sponsor ppersonale compensata la differenza fino ai 7 lordi) tradotto significa 2 netti. Se questa società nn è in grado di reggere un giocatore da 2 milioni netti d’ingaggio ….

  4. Gomez e Rossi, 2 scommesse in attacco…Troppe e tutte insieme, specie se si considera che dietro a loro c’erano 2 ragazzetti come Matos e Rebic. Infatti Gomez s’infortunò dopo 3-4 giornate e non giocò quasi mai. Restò solo Rossi e quando a gennaio si fece male restammo senza attaccanti.
    Vorrei sapere chi fu il genio a impostare questa strategia,
    Montella no di certo.

  5. L'Omino di Ferro

    E infatti, Macia è in Spagna (già in bilico tra l’altro), Pradé è sulla graticola e si parla di un Diego imbufalito. Penso che, a meno di clamorosi dietro front, cambierà il prossimo DS.

  6. Di nuovo stì discorsi… l’importante è che a Firenze ci sia sempre qualcuno da incolpare meglio se un ex sopratutto. L’errore però non è mai di chi lo ha cercato vero??

  7. Ma io dico…
    Non si potrebbe cedere BABACAR e ZARATE (e ILICIC?) per poi acquistare un giocatore come GABRIEL BARBOSA del Santos?

    19 anni…
    Sano allo stato attuale…
    Uscito dal vivaio più importante dell’intero Brasile (Santos)…
    Un vero goleador (tra Santos e le varie Nazionali Brasiliane ha già fatto tantissimi gol)…

    Con un ingaggio tra 1.2-1.5 milioni di € ed un’offerta tra i 15-20 milioni di € al Santos, se siamo bravi lo si porta a Firenze…
    Ma almeno sai che uno così semmai dovessi venderlo per necessità fra 3-4 anni costerà sui 40-50 milioni di €…

    I rischi di investimenti importanti bisogna effettuarli su loro…
    Sui giovani di prospettiva!!!
    Non sui Gomez o altri rotti a fine carriera!!!

    P.S.
    Jovetic pagato 8 milioni di € e venduto a 30 milioni di € (con tutto che era sempre a rischio infortunio) per il semplice motivo che era giovane!!
    Ljajic pagato 7 milioni di € e ceduto a 12 milioni di € solo perché era in scadenza altrimenti sarebbe costato 25 milioni di €!!
    Nastasic pagato 4 milioni di € e ceduto a 17 milioni di €!!

    Felipe Anderson alla Lazio pagato 8 milioni di € ed ora costa MINIMO sui 30 milioni di €!!

    Gabriel Barbosa è più forte in prospettiva di tutti questi allo stato attuale…

  8. Beh che dire…

    Hanno acquistato MARIO GOMEZ nell’estate del 2013 (28 anni allora) per 15 milioni di € più 5 milioni di € di bonus e con un ingaggio da 4.25 milioni di € fino al 2017…
    Giocatore con un ottimo curriculum, ma troppo macchinoso e con una serie di infortuni in carriera impressionante (perfino la Merkel ci aveva avvisati)…

    Poi GIUSEPPE ROSSI?
    Ottimo calciatore, acquistato a 26 anni nel Gennaio del 2012 (ma infortunato) per 10 milioni di € più 6 milioni di € di bonus e con un ingaggio di 2.4 milioni di € fino al 2017…
    Anche lui con una serie di infortuni impressionanti alle spalle…

    In poche parole GOMEZ e ROSSI ci hanno costati 25 milioni di € NETTI, più un 10 milioni di € di BONUS e 6.5 milioni di € NETTI l’anno di ingaggio per un paio d’anni!

    Flop Totale direi!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*