Questo sito contribuisce alla audience di

Mario prendi il 2014 e chiudilo a chiave in cantina

Giunti a fine 2014, possiamo noi, come i calciatori viola, trarre un bilancio di quelli che sono stati gli ultimi dodici mesi. Chi sicuramente vorrà voltare immediatamente pagina è Mario Gomez, che ha vissuto, e sta vivendo, il periodo di gran lunga più difficile della sua carriera. Pochissimi gol, ancor meno soddisfazioni ed una costante graticola ad attenderlo, dopo tutte le partite. Un anno cominciato fuori per infortunio ed approcciato col botto, dopo il rientro di marzo: gol a Torino per zittire lo Juventus Stadium in Europa League e replica con il Chievo al “Franchi” per il primo (ed unico!!!) gol del tedesco davanti ai suoi tifosi. Andrea Della Valle gli ha pronosticato un futuro inevitabilmente in crescita; noi ce lo auguriamo, anche perché peggio di così francamente è quasi impossibile. Dal rientro dopo l’ennesimo stop abbiamo contato tre legni e due miracoli dei portieri, oltre a due errori clamorosi e l’unica gioia di Cagliari. Un 2014 quindi da mettere nel dimenticatoio, nella cantina dei ricordi più oscuri, nella speranza di partire a gennaio con un passo diverso, dal punto di vista delle statistiche e della partecipazione al gioco della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Gomez uber alles!!!!! itaglia m….!!!!

  2. E già che ci sei tornatene in Germania e restaci. Grazie.

  3. Purtroppo in questo giochino i conti si fanno alla fine…vediamo a maggio cosa avrà fatto e poi tireremo lo conclusioni….x ora pochino e tanta sfortuna ma io di ke indossa la maglia della viola sarò sempre dalla sua parte!!!! Forza marione!!!

  4. Enrico (il Saluzzese)

    Sai Cisko 73 che ti dico: anch’io quando venne comprato e sentii tutte le sperticate lodi con i 200gol da lui fatti ero contento del top plajer.Poi mi sono bastate tre partite per capire chi era questo baldo giovane, un ex giocatore i cui gol erano stati segnati grazie ai veri campioni che aveva attorno.Giunto a Firenze con nessun campione accanto (eccetto Rossi) si è visto cosa sa fare e quanto vale!Ora è quì che gira a vuoto e noi siamo disperati con nessuno che la butta dentro come si deve!

  5. Giuliano, Viola Club Gruppo Ciociaro

    E porcaccia miseria: cambierà sì !!! FORZA MARIONE !!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*