Mario Rui e Paloschi, la Fiorentina riparte da loro

Mario Rui2Su La Nazione si prova a guardare avanti dopo la disfatta di Siviglia. Si guarda alla Fiorentina del futuro, quella della prossima stagione che verrà ridisegnata dal mercato estivo senza Macia. Uno dei primi rinforzi richiesti da Montella è Mario Rui dell’Empoli, che domenica non ci sarà per squalifica. La sua valutazione sfiora i 2 milioni di euro ma i buoni rapporti tra le società potrebbero rendere l’affare in discesa. Per quanto riguarda la porta è sempre il nome di Scuffet quello più interessante e seguito per il dopo Neto, o per meglio dire per fare il dodicesimo a Tatarusanu. A centrocampo Bertolacci piace tantissimo ma la valutazione di 6 milioni di euro di Preziosi ha frenato bruscamente la trattativa. Infine l’attacco, in attesa di capire dove andrà a finire Gomez si guarda all’attaccante di riserva con Pradè che sta parlando con il Chievo per Paloschi mentre l’alternativa è Defrel, sempre che Montella non decida di puntare ancora su Gilardino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

22 commenti

  1. Ohhhhhh….finalente i nomi giusti per puntare alla champions cacchio

  2. che scandalo!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*