Mario Suarez: “Sousa non ha puntato su di me. Volevo l’Europeo grazie alla Fiorentina, ma le cose sono andate diversamente…”

Mario Suarez Roma

L’ex centrocampista della Fiorentina Mario Suarez, arrivato nell’operazione Savic-Atletico Madrid, oggi al Watford, ha raccontato ad As della sua difficile e breve esperienza in Serie A: “Paulo Sousa non puntava su di me a Firenze, avevo scelto la Fiorentina per conquistarmi un posto all’Europeo ma le cose non sono andate come speravo. Sono stato ceduto al Watford già a gennaio, raggiungendo la migliore condizione fisica solamente a fine stagione. Ho vissuto tanti cambiamenti ultimamente e lo scorso anno è stato negativo per la mia carriera. Adesso voglio rincontrarmi, tornare a sentirmi bene. Solamente se sono al 100% posso mostrare il mio valore”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Spfl@optonline.net

    Luca66 concordo con te

  2. Spfl@optonline.net

    Franko48 ma per favore pensa prima che scrivi. Questo perdente pseudo allenatore non lo vedeva a Mario secondo te come gli abbia dato la possibilità ? Sousa un perdente, montato e deludente che non vede i giocatori. Mi fa schifo e spero fortemente che va via da Firenze. Non lo sopporto più.? Via Sousa, Via Franko48 e Via Cisko73.
    Forza Viola

  3. Ma Sanchez che faceva la riserva nell’ Aston Villa è più forte di Suarez?

  4. Tutti erano felici per il tuo arrivo a Firenze, Sousa compreso, ma poi viste le tue prestazioni con l’ andar del tempo hanno cambiato parere. Non si può dire che Sousa non ti abbia dato le possibilità, anzi, a mio avviso, per quello che davi in campo te ne ha date anche troppe.

  5. Mi dispiace x Mario suarez.e’un giocatore forte.non si è ambientato.io sono sicuro che se lo aspettavamo sarebbe diventato molto utile per il nostro centrocampo.anche Badelj e vecino hanno impiegato un po’ ad ambientarsi.e se ricordate .anche allora Passatella e Platini

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*