Questo sito contribuisce alla audience di

Marotta e il NO detto alla Fiorentina

Ancora siamo molto lontani da una ‘normalizzazione’ dei rapporti tra Fiorentina e Juventus. Non parliamo solo degli ‘scazzi’ intercorsi tra i Della Valle e gli Agnelli, ma anche tra i più semplici rapporti tra i dirigenti viola e bianconeri. Ad ulteriore dimostrazione di questo fatto c’è il no arrivato da parte di Marotta e della Juve nel corso del mercato di gennaio per il portiere Storari. A lui avevano pensato Pradè e Macia per sostituire il partente Munua, ma non c’è stato niente da fare e da lì si è ricorsi poi all’acquisto di Rosati dal Sassuolo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA