Martina: “Che piacere riparlare con Antognoni da dirigente della Fiorentina”

Antognoni Festa 90 anni

Silvano Martina, ex portiere e oggi procuratore sportivo di primissima fascia, cerca di evitare i ricordi di quel terribile Fiorentina-Genoa del 1981 in cui la vita di Antognoni, dopo la sua ginocchiata, rimase appesa un filo: “Giancarlo è una persona carinissima – sottolinea volentieri a Viola Week–. Stimo molto Antognoni, per come conosce il mondo del calcio, per quanto ha fatto per il calcio stesso… Ho rivisto Giancarlo tante volte. Siamo gente di calcio, di pallone, di risultati da conquistare o da rileggere… Lo ripeto, Antognoni è un campione anche in questo. Nei rapporti con la gente, con gli addetti ai lavori, con i calciatori. Mi sembra di capire che Giancarlo potrebbe tornare a lavorare per la Fiorentina. Questa notizia mi fa immenso piacere. Antognoni e la Fiorentina sono da sempre un qualcosa di unico e di indivisibile… Se ci ritroveremo presto a tu per tu con Antonio per parlare di qualche giocatore? Siamo uomini di calcio, eh… e a questi confronti siamo sempre pronti. Sempre”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Fu un’entrata assassina la sua. Non dico che l’abbia fatto apposta a mandarlo quasi al creatore, ma di certo non gli voleva fare una carezza.

  2. Il suo fu un intervento stile kung-fu…..Antonio si e’ dimostrato, anche nei suoi confronti, un gran signore…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*