Martorelli: “Al Beppe Viola spiacevole episodio di scorrettezza ai danni della Fiorentina”

L’operatore di mercato, Giocondo Martorelli, a TuttoMercatoWeb.com, denuncia a gran voce un episodio al Torneo Beppe Viola, ad Arco di Trento, accaduto durante Fiorentina-Lazio: “Si parla tanto di fair play e valori dello sport poi però succedono episodi spiacevoli. A due minuti dalla fine, palla messa fuori perché c’era un giocatore a terra, la Lazio non la restituisce e arriva il gol del 2-1 biancoceleste. Poi il fischio finale. La Lazio avrebbe anche meritato nei novanta minuti, ma l’episodio è stato brutto. L’allenatore biancoceleste è andato a chiedere scusa, ma bastava far pareggiare l’avversario. Brutto episodio, perché stiamo parlando di giovani. Poi il risultato non m’importa, la Lazio ha anche meritato ma il modo in cui è arrivata la vittoria non è quello giusto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Noi polli…loro me***..

  2. E coi romani ci si meraviglia siano laziali o romanisti ma il pestone dato a Borja valero durante Roma fiorentina età un gesti chiaramente Anti sportivo per eliminare il principale calciatore del centrocampo fiorentino

  3. Così s’impara a interrompere il gioco se non lo comanda l’arbitro…

  4. non mi meraviglio….classico stile laziale….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*