Martorelli: “Sousa si è accorto di qual è la strada più breve per fare bene. E su Bernardeschi…”

L'allenatore Paulo Sousa. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Il procuratore Giocondo Martorelli ha parlato a Radio Blu: “La Fiorentina sta acquisendo fiducia partita dopo partita e una dimostrazione di questo è la seconda miglior difesa del campionato. Sousa si è accorto che la strada più breve per arrivare all’obiettivo è prendere pochi gol. E’ un momento favorevole, la squadra si sta compattando e sta ritrovando i principi di gioco voluti dal portoghese. Il cambiamento di ruolo di Bernardeschi è la dimostrazione dell’intelligenza e della capacità di cambiare di Sousa”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Ma zarate lo diamo via a gennaio?

  2. Con vedo grande intelligenza nel collocare i giocatori nei propri ruoli mi sembravano piuttosto demenziali precedentemente le scelte di Sousa, quanto faceva giocare Borja Valero trequartista e Bernardeschi sulla fascia. L’ attuale assetto con mi convince: per lottare nelle zone alte occorre grande equilibrio di squadra e se il portoghese schiera 4 giocatori offensivi, di cui due molto molli, più Borja Valero in mediana la difesa è destinata a soffrire perché non sempre affronti squadrucce come Cagliari ed Empoli. Juventus, Roma e Napoli non giocano con centrocampi così sguarniti come il nostro.

  3. Non solo il cambiamento di Berna,ma anche lo schierare contemporaneamente lui è tello,arretrando Borja.Unico cambiamento che non si riesce a capire perché non avvenga:Salcedo per tomovic.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*