Masina: “Devo molto a Corvino, se tornasse a Firenze sono sicuro che farebbe benissimo”

Corvino2

Il terzino del Bologna e dell’Under 21 azzurra Adam Masina, presente oggi al Memoria Niccolò Galli per ritirare il premio come “Giovane emergente” parla così riguardo ad alcune tematiche legate alla Fiorentina:

“Ritengo che la Fiorentina abbia fatto un inizio di campionato da grandissima squadra, anche perché Paulo Sousa è riuscito a dare un’impronta precisa alla squadra e questo fa capire quanto gli allenatori nel calcio contano. Il calo a fine anno da parte ci poteva stare, dopotutto non si costruisce nulla dall’oggi al domani. Le squadre vanno costruite anno dopo anno per poi raggiungere quelli che sono gli obiettivi che la società si è prefissata da inizio stagione. Non posso che parlare bene del nostro ds Pantaleo Corvino: lui mi ha preso sotto la sua ala protettiva, gli devo molto, è una grandissima persona oltre che un professionista. Ha fatto bene ovunque, quindi non credo che sbaglierà se tornasse qua a Firenze”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*