Questo sito contribuisce alla audience di

Mastella: “Se Amauri arriva a Firenze ringraziate me. Nessun passo indietro da Della Valle, vi spiego quel che farà”

“La passione c’è, però è come nell’amore, deve esserci corrispondenza. Se l’altro, in questo caso i tifosi della Fiorentina, non corrispondono, è difficile continuare con lo stesso entusiasmo”, così Clemente Mastella a Lady Radio prova a riassumere il rapporto che lega Diego Della Valle alla Fiorentina. Poi l’europarlamentare aggiunge: “Secondo me sono stati accentuati alcuni aspetti negativi contro i Della Valle, ma la tifoseria deve incoraggiare la squadra nei momenti difficili, o almeno apportare critiche costruttive – continua – Detto questo, Della Valle può starci male se vede il broncio o l’irriverenza di alcuni tifosi, ma nulla di più. Mi sento di escludere categoricamente che possa pensare ad un passo indietro nei confronti della Fiorentina, a lui non piace gettare la spugna. Se dovesse intervenire direttamente lo farebbe per rilanciare la Fiorentina, non ci sta ad uscirne sconfitto. Non so se ci sarà una ristrutturazione dell’organico della Fiorentina, ma penso che il prossimo anno la Fiorentina tornerà tra le protagoniste”. Mastella, che ha visto insieme a Diego Della Valle la partita in Coppa Italia con la Roma, chiude con una battuta su Amauri: “Se arriva alla Fiorentina dovete ringraziare me. Perché c’era il Milan che stava pressando, solo che conosco Bronzetti (il procuratore di Amauri ndr), che è una persona seria…”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

20 commenti

  1. Ahahahahaha!!!! Mastellone!!!!!!!!! Ora si deve ringraziare anche lui!!!!!!!! Io non so più se piangere o ridere. L’amore deve essere corrisposto dai tifosi verso Della Valle? Datemi un pizzicotto per svegliarmi per favore. Facile rivoltare la frittata eh? Io non accetto lezioni da uno come Mastella, ma per favore! ROBA DA SUINI

  2. Ci mancava solo questo qui … che tra l’altro non è tifoso viola, forse lo è diventato perchè è amico di Della Valle … siamo messi veramente male, ma male male male …

  3. ..o Cognini… (v’è poca differenza…)

  4. miseria LADRA!!!
    se per far venir Amauri 5 mesi a Firenze si deve ringraziare Mastella e DDV c’ha il broncio, immagino gia’ che tipo di rilancio si stia architettando per la Fiorentina.
    Idee costruttive Firenze ne da’,peccato che l’Orgoglio della societa’ sia sordo molto spesso e quel poco che ode riesce ad impiatarlo in maniera quanto meno “discutibile” (vero signor Teotino?).

  5. Ci mancava pure che ci mettesse il becco Mastella, adesso siamo messi proprio bene.

  6. Come direbbe JEREMY…MI VIEN Dà PIANGERE!!!!

  7. o sorcerer, apparte che Mastella ha militato anche a sinistra facendo l’unica cosa decente da quando è nato, far cadere il governo Prodi, ma poi, i Della Valle sono banchieri (come molti a sinistra) e imprenditori di livello mondiale, con chi credi che vanno a cena con Madre Teresa ?
    Limitiamoci a mantenere i binari sportivi senza sconfinare nella politica. La redazione

  8. no comment

  9. ci mancava mastella!!! con tutta la ribongia che abbiamo in casa viola, tra dirigenti e giocatori si sentiva la mancanza di un altro dilettante allo sbaraglio.

  10. Ecco ci mancava pure questo..è proprio vero…I PARENTI UN CI SI SCELGANO…CI SI SCELGANO GLI AMICI…vero DIEGO?????? ps Già il momento è difficile ,già questa società è quel che è..già è dura sopportare delle partite come quelle che stiamo vedendo ultimamente …ma dico dopo sentir parlare Tiotino, Guerrini,Cognigni,…e si deve anche DIGERIRE un…MASTELLA??????..PS..Dieghino…bell”amici tu c”hai!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*