Mati da un calvario all’altro: dopo l’inghippo del mercato, il cileno esce in lacrime dal match del Cile

Il 2016 del povero Mati Fernandez sembra essere nato davvero sotto una cattiva stella, con il cileno vittima di tanti problemi fisici, prima e dopo il trasferimento difficoltoso al Milan. Il centrocampista classe ’86 si era fatto male al menisco poco prima della Copa America Centenario dello scorso giugno ed era rientrato gradualmente nel corso dell’estate viola. Quindi il passaggio al Milan ma neanche il tempo di esordire con la maglia rossonera ed ecco un nuovo infortunio: nella notte si giocava Cile-Boliviae Mati Fernandez era subentrato al 54′ al posto di Millar; una decina di minuti e poi il cambio obbligato, con la stampa cilena che parla di possibile lesione muscolare. L’ex viola è uscito per altro in lacrime dal campo e attende di conoscere i tempi di recupero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Mi dispiace per il ragazzo ma quanto sono felice per il signorino Montella che bello chi male vuole fare male riceve e sarò felice quando alla prima occasione il dottor Berlusconi lo metterà alla porta sto aspettando
    Ciao montellino

  2. Mi dispiace veramente tanto per questo ragazzo che aveva capacità per diventare un campione ed invece ogni volta che è stato in rampa di lancio si è sempre bloccato. Peccato, calciatore sopraffino ma non è un atleta e nel calcio moderno si deve essere degli atleti.
    Per noi ottima operazione di Corvino, ingaggio pesante risparmiato per un calciatore su cui comunque era difficile puntare…poteva essere alternativa a Borja Valero ed Ilicic ma erano più le volte che era fuori squadra che altro

  3. chi la fa l’aspetti

  4. Tyrion Lannister

    Dispiace….per lui……assai meno per il Milan e la loro arroganza

  5. Giorgio Perozzi

    Calciatore inesistente. Infortunarsi fa parte del gioco ma se lavori in banca e stai a letto con l’influenza per 8 mesi all’anno, prima o poi finisce che ti lasciano a casa. Un’altra magia del Corvo. Prossimo anno svincolo gratisse, medaglina e tanti saluti. SFV !!!

  6. Mi dispiace per Mati, ma a Montella dopo lo sgarbo fatto al Cagliari gli sta bene. A volte la giustizia divina ti rende il dovuto.

  7. Mi dispiace per lui, ma è un giocatore su cui non puoi contare. Troppi troppi troppi infortuni.
    Meglio puntare su atleti più integri e mi sembra che adesso siamo messi meglio da quel punto di vista.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*