Mati, quando meno te l’aspetti

Tra tutti i calciatori che avrebbero potuto sbloccare la partita di Bergamo tra Atalanta e Fiorentina, Mati Fernandez era forse tra i meno attesi e pronosticati. Su un campo difficile, contro un avversario tignoso ed in un momento non propriamente tra i migliori della sua carriera, il centrocampista cileno ha avuto però il merito di trovare il guizzo giusto per un gol fondamentale. I tre punti di ieri per la Fiorentina contano e conteranno moltissimo e buona parte del merito è proprio di Mati, che fino alla zuccata dello 0-1 aveva fatto sì qualcosa in più rispetto a Bologna ma niente che lo ponesse in luce particolarmente favorevole alla critica. Poi la rete ed il lancio per mandare in porta Tello, così a smentire un po’ tutti. Per un calciatore sensibile come lui trovare un po’ di fiducia può rappresentare la svolta in positivo e per Sousa avere una risorsa in più, indiscutibile dal punto di vista tecnico, sarebbe una vera e propria manna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Bravo Mati….questo ragazzo va incoraggiato xche le potenzialità ci sono eccome!

  2. mati ieri è partito meglio fin da subito!! ora deve avere continuità di rendimento!! deve credere in se stesso e lottare!! ha qualità tecniche indubbie!!! deve anche calciare in porta perché il tiro ce l’ha.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*