Matos: “Ecco perché ho deciso di lasciare la Fiorentina”

Ryder Matos è stato ceduto a titolo definitivo dalla Fiorentina nel corso dell’ultimo mercato invernale. L’ex giocatore viola ha spiegato così la scelta di lasciare la società viola: “Il mio procuratore mi aveva informato sul fatto che c’era l’interesse dell’Udinese. Subito ho sentito la fiducia della dirigenza e della squadra nei miei confronti. Non era una questione di giocare tanto o poco a Firenze, qui mi hanno offerto un progetto e per questo motivo ho deciso di accettare l’offerta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Enrico_tv, allora vatti a rivedere le partite della primavera di Buso e Semplici che giocavano col 4-2-3-1 e dove Matos faceva il tornante a sinistra, ma anche a destra.
    Su Tranfermarkt invece è scritto che il ruolo naturale di Matos è 2° punta ma può fare anche l’ala destra e sinistra. Ci può anche stare visto che Matos è molto versatile, ma non è del tutto esatto. Dicesi tornante colui che gioca sulla fascia e se la fa tutta avanti e indietro, alla Domenghini insomma. Tello e Zarate proprio non ce li vedo a sfiatarsi, mentre Berna in quel ruolo è sprecato.

  2. Matos non può fare il tornante, può fare l’ala o la seconda punta.. Che dopo corra e dia tutto ok ma tornante come lo sta facendo Berna o Kuba assolutamente no..

  3. Violaadimilano

    Questo la dice lunga sulla competenza e lungimiranza della dirigenza viola: abbiamo preso Kuba per dar via Matos. Bell’affare complimenti

  4. Infatti Matos ha fatto bene ad andarsene, siamo noi che ci abbiamo rimesso, perchè ne Tello. ne Zarate, ne Berna sono dei tornanti e corrono come lui. Forse giusto Kuba ma è tutt’ora un’incognita. In una squadra forte ci vogliono i campioni ma anche i buoni giocatori o gregari di lusso con buona tecnica e fiato nonchè versatili come Matos che è anche giovane e sano. Io rispedivo kuba al mittente e tenevo Matos.

  5. Ha fatto bene matos ad andarsene.. Se non si viene inclusi nel progetto è giusto cercare altro dove poter iniziare un proprio percorso.. Esattamente come piccini, la fiorentina non può pretendere di tenere giocatori fino ai 24 anni mandandoli in prestito ogni anno ad una squadra diversa è giusto per loro che abbiano il loro percorso!!

  6. Tu hai accettato di andare e la Fiorentina ha accettato di venderti, quanto al giocare poco a Firenze ha avuto il suo peso dilla tutta, e lascia stare il progetto che c’entra poco.
    Oppure a Udine ti hanno promesso di farti giocare titolare, valorizzarti e poi venderti a una Big a guadagnare un mucchio di soldi?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*