Questo sito contribuisce alla audience di

Matri e le scelte obbligate di Montella

E’ evidente che Alessandro Matri sia in un momento in cui non gli riesce praticamente nulla, e quindi non è un momento facile per lui che da sempre vive per il gol, ma che adesso non riesce proprio a timbrare il cartellino. Daniele Pradè ha detto che comunque l’attaccante della Fiorentina c’è ed è sulla strada giusta, e anche Montella lo crede, o lo spera, perché obiettivamente là davanti non ci sono vere e proprie alternative. L’unico che forse potrebbe sostituire Matri è Matos che però prima punta non si trova proprio a suo agio. Dunque fiducia a Matri che già da domenica prossima contro l’Udinese avrà un’altra occasione per mettersi alle spalle un periodo difficile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA