Questo sito contribuisce alla audience di

Matri sicuro partente, Ambrosini probabile, Anderson forse

MatriGenoaLa Gazzetta dello Sport cerca di sciogliere alcuni dubbi di mercato della Fiorentina: Il primo ad essere messo in discussione è Alessandro Matri che secondo il quotidiano ha il 5% di possibilità di restare in maglia viola a fine stagione. Poi si passa ad Ambrosini che fino a qualche settimana fa veniva dato come confermato per il prossimo anno e che invece potrebbe salutare la compagnia. Infatti si è incrinato qualcosa nel rapporto tra l’ex Milan e Montella, e dunque La Gazzetta dello Sport gli dà un 25% di possibilità di permanenza a Firenze. Infine Anderson che Pradè vorrebbe riscattare ma non agli 8 milioni di euro chiesti dal Manchester United, bensì ad un cifra intorno ai 3. Decisivo il finale di stagione in cui Anderson dovrà dimostrare di meritarsi la fiducia della Fiorentina. Possibilità di rimanere a Firenze: 50%.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Immobile è della gobbentus in comproprietà. Ambrosini si era preso come riserva e tale doveva rimanere. Io, invece, darei fiducia a Anderson e innesterei qualche Primavera, tanto di giocatori validi ne arriveranno un paio, non di piú, pagati con lo sfoltimento di diversa marmaglia inutile che abbiamo in rosa. D.V. ha detto che arriveranno un centrocampista ed un difensore forte, quindi per il resto ci dovremo arrangiare con quello che abbiamo in casa. Venuti, Empereur, Babacar, Petriccione, ecc.

  2. Sono tutti giocatori mediocri scaricati dalle società di appartenenza che ormai non dicono più nulla,abbiamo molti giocatori comprati dai nostri grandi cervelli che neppure nella serie inferiore potrebbero giocare.

  3. Sara follia ma vendere comper, ilicic, matri via, anche ambrosini, Pizarro, iakovenko, el hamandoui roncaglia .. a quel punto avresti in tasca 25 mln fra ingaggi risparmiati ecc, e con 15 mln compri un centrocampista, difenso alla musacchio e mandi dentro bangu e camporese e babacar, in prestito matos o fare a cambio matos per pereira e compriamo questo cazzo di baselli, é giovane e teniamo anderson lo riscattiamo a 3mln e se entra in forma é devastante, ah mi dimenticavo ma quintero perche no ..

  4. Al mercato estivo l’anno scorso ho scritto quì che vendendo Ljajić e Jovetic questa squadra aveva bisogno di Musacchio e Immobile al posto di Gomez… comunque W e forza sempre Viola!!!!!!!!!!!!

  5. Portieri confermati.
    Difesa: Dentro Santon, Criscito, Musacchio e ritorno di Alonso. Fuori Roncaglia, Pasqual, Vargas ed in prestito Hegazy.
    Centrocampo: Dentro Verratti e ritorno di Vecino. Fuori Ambrosini (Negli ultimi 5 anni ha fatto la riserva al Milan).
    Attacco: Dentro Babacar, ritorno di El Hamdaoui e conferma di Matri per 5 milioni. Fuori Iakovenko, in prestito Matos e Rebic.
    Quadrato: Via solo per tanta grana per migliorare ancora la rosa. Per me deve rimanere.
    Prendiamo Immobile???

  6. enrico(il saluzzese)

    Caro Diego sono un provinciale lo ammetto. Però credo di essere un tifoso anche pragmatico. Guardo cioè i risultati senza badare agli arbitri o a tutte quelle altre cose a cui ci si attacca per giustificare che non si vince mai un ca…cchio. Si vogliono fare troppe cose senza fare mai quello che serve senza tante storie e cioè acquistare 3 4 giocatori non rotti che farebbero fare il famoso salto. Sono 40 anni che leggo le stesse cose che sento le stesse menate e mi sono rotto le palle.

  7. Non mi sembra che la società abbia svelato i suoi piani. Anderson non è male, secondo me è poco adatto al gioco di Montella fatto di passaggi, retropassaggi, e poche verticalizzazioni. Anderson è un giocatore da calcio inglese, 3 passaggi e arrivo ai 16 metri con tiro in porta; Matri prima o poi ( speriamo prima) si sveglierà e si potrebbe tenere perché farebbe la riserva di Gomez o Rossi, sempre fermo restando che Montella applichi la formula del 3-5-2

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*