Matteini: “Fiorentina, l’incognita maggiore è l’attacco. Va deciso se puntare ancora su Rossi e Gomez. Cognigni…”

image

Francesco Matteini, giornalista sportivo ed editorialista di Fiorentinanews.com, è intervenuto a Radio Blu. Ecco le sue parole: “Per la prossima stagione l’incognita più grande è l’attacco: la Fiorentina dovrà decidere se ripartire ancora una volta da Gomez e Rossi o cambiare. Senza dimenticarsi di Babacar che mi auguro possa rinnovare e di Ilicic, le cui prestazioni sono salite di livello nell’ultimo periodo. Inoltre c’è Salah, l’unico vero punto fermo della rosa. Questo potrebbe essere l’attacco viola per la prossima stagione. Se invece la Fiorentina dovesse cedere Gomez e Ilicic, i viola avrebbero il denaro necessario per investire su un attaccante di livello. Cognigni? Sembra che la colpa della situazione attuale sia tutta sua, ma io credo che non sia così: è l’uomo di fiducia dei Della Valle. Il silenzio mi sembra la soluzione giusta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Se al posto di cognigni ci fosse un uomo di calcio le cose andrebbero meglio. Chi è questo che non può essere criticato.

  2. Siamo ancora a parlare di Rossi???
    Ma vi piace vivere come degli imbambolati eterni!!!

  3. il prossimo attacco della viola sara’ tutto da ammirare: Rossi,Babacar e Salah titolarissimi con Paloschi e Gilardino in panca. Da vendere assolutamente Ilicic e Gomez per fare cassa

  4. Vendere per racimolare soldi per un grande attaccante.
    Terrei babacar e bernardeschi oltre salah.
    Il centrocampo va bene e acquistare grande difensore col portiere
    La squadra che ha raggiunto due semifinali e molto probabilmente l’Europa senza preliminari non va smantellata e per il futuro della valle e montella prima sempre

  5. Per prima cosa l’ incognita più grande è cosa il centrocampo e poi arriva il reparto difensivo e non l’ attacco, ovviamente infortuni permettendo. Pizzaro ha fatto il suo tempo, Borja da un anno e mezzo non ha più fosforo, Aquilani sarebbe bene che partisse già domani, L’ unico da tenere è Badelj da affiancare ad un centrocampista con i contro-pesi.

  6. Gilardino, Babacar, ilicic, Salah, Joachin, Bernardeschi, RossI, Gomez. Se stessero tutti bene l’attacco è fatto. Gomez può risorgere, non può essere questo il campione tedesco. Servono due centrocampisti degni di questo nome e almeno un terzino destro. E’ un eternità che a Firenze non ci sono terzini completi. Tra Pasqual e Tomovic credo ci serva il pallottoliere per contare i goal che c hanno fatto prendere. Alonso ottima riserva. Pareri personali ovviamente tanto per discutere di pallone.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*